Redazione Paese24.it

Amendolara Marina, campetto da calcio nella villetta. Alcuni cittadini contrari all’idea del Comune

Amendolara Marina, campetto da calcio nella villetta. Alcuni cittadini contrari all’idea del Comune
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il futuro della storica villetta di Amendolara Marina (nella foto) rischia di dividere i cittadini in due opposte linee di pensiero. Il Comune ha deciso di rifare il look allo spazio verde situato proprio nel cuore del centro abitato della Marina, adiacente alla ex Ss 106. E dunque da qualche giorno sono iniziati i lavori per sistemare in una parte della villetta alcuni giochi per bambini, già arrivati in Comune e quindi pronti per essere posizionati.

Ma quello che ha creato qualche dissapore all’interno della comunità e l’utilizzo di quella parte della villetta di fianco alla piazzetta “Fanfani”. Qui, secondo quanto deciso a Palazzo di Città, dovrebbe sorgere un piccolo campo di calcetto. Sicuramente non da “calcio a 5” e sicuramente lontano dalle misure regolamentari. Un campetto ridotto in erba sintetica per creare un ulteriore angolo si svago per i bambini e con una rete di protezione lato ferrovia. I lavori, per il parco giochi e per il campetto, si stanno svolgendo e continueranno a svolgersi in “economia”, assicurano dall’ufficio tecnico, grazie agli operai in forza all’ente comunale e a poche migliaia di euro ricavati dai ribassi d’asta di altre opere pubbliche.

L’idea del campetto nella villetta sta incontrando, però, giorno dopo giorno numerose critiche. Tanto da far partire una raccolta firme in opposizione al progetto accompagnata da una lettera aperta al sindaco Antonello Ciminelli distribuita nei locali pubblici.

Li firme, «già un centinaio», assicurano i promotori dell’iniziativa, non sono state e non saranno raccolte per negare la costruzione di un campo di calcetto, importante quale punto ricreativo; ma ciò che viene contestato è il luogo individuato dal Comune per farlo sorgere.

«Si assisterebbe a un brutto impatto ambientale  in un contesto di verde e spazio libero, da utilizzare, al contrario e intelligentemente, in tutt’altro modo – si legge nella lettera aperta al sindaco -. Si aggiunga, inoltre, la mancanza di sicurezza per i frequentatori (a fianco c’è la strada ex Ss 106), e la deturpazione che si andrebbe a compiere con l’abbattimento anche di un solo albero».

Insomma, mentre tanti cittadini sono favorevoli a creare uno spazio giochi attrezzato dove poter convogliare quotidianamente i piccoli con le loro famiglie, tanti altri compaesani ritengono che la storica villetta di Amendolara Marina debba restare uno spazio verde di tranquillità nel centro del paese.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *