Redazione Paese24.it

Cassano, polemica ticket mensa. Papasso all’Udc: «Presto un regolamento»

Cassano, polemica ticket mensa. Papasso all’Udc: «Presto un regolamento»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il sindaco di Cassano Jonio Papasso risponde ai consiglieri di minoranza Gallo e Cosenza che avevano chiesto chiarimenti in merito alle modalità di attribuzione dell’esenzione per i ticket della mensa scolastica. Papasso conferma di «ereditato nessun  regolamento comunale che disciplina la materia e mi sto  attivando in tal senso, proprio per non creare disparità di trattamento,  consapevole  delle  tante nuove povertà  che stanno sempre più caratterizzando  anche il nostro Comune».

E nel frattempo ha risposto a quelle richieste di aiuto provenienti da alcuni genitori che «per mancanza di lavoro e per particolari situazioni familiari, non riescono a far fronte alle esigenze del vivere quotidiano e a garantire ai propri figli di frequentare normalmente  la scuola e di sentirsi  pari agli altri bambini. Alcuni  casi di effettivo e disperato bisogno hanno smosso la mia coscienza», ha commentato il sindaco di Cassano.

I consiglieri dell’Udc si erano fatti portavoce di alcune famiglie che avevano lamentato due pesi e due misure nell’attribuire queste esenzioni, invitando il sindaco a provvedere al più presto a stilare un regolamento per gestire la cosa in trasparenza ed equità. Dal canto suo Papasso, nominato primo cittadino da nemmeno un anno, ha risposto di non aver ereditato nessun regolamento in tal senso e che si impegnerà per approntarlo al più presto.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *