Redazione Paese24.it

Cosenza, volontariato. Anche l’Alto Jonio rappresentato nel direttivo del CSV

Cosenza, volontariato. Anche l’Alto Jonio rappresentato nel direttivo del CSV
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Circa 200 associazioni della provincia di Cosenza hanno partecipato al rinnovo del direttivo di “Volontà solidale”, l’anima del Csv (Centro Servizi per il Volontariato).

Presidente è stata riconfermata Maria Annunziata Longo. Nel Comitato Direttivo sono stati eletti Isabella Manna, Giuseppe Bilotti, Umberto Nigro, Salvatore Luca Turano, Francesco Antonio Talerico, Benito Rocca, Nadia Gambilongo, Liliana Neri, Antonello Grosso La Valle, Franca Dora Mannarino, Silvana Gualtieri, Giuseppe Bruno, Maria Pina Cirigliano, Flaviano Giannicola, Gianfranco Pisano, Concetta Carravetta, Giovanni Romeo. Presenti nel nuovo direttivo anche due esponenti per l’Alto Jonio cosentino, e cioè: Piero De Vita dell’Albero della Memoria di Trebisacce e Katia Acinapura della Misericordia di Rocca Imperiale. Con loro anche Walter Amato dell’associazione ADA di Corigliano.

Il Csv è operativo da dieci anni. “Dovremo lavorare per rafforzare il volontariato nel cosentino”, ha commentato la presidente Maria Annunziata Longo.

v.l.c.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *