Redazione Paese24.it

Cerchiara. Centro anziani, sindaco replica a minoranza. «Quando potevate opporvi non lo avete fatto»

Cerchiara. Centro anziani, sindaco replica a minoranza. «Quando potevate opporvi non lo avete fatto»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Pronta la risposta del sindaco di Cerchiara Antonio Carlomagno ai due capi-gruppo di “Liberamente” e “Aquilone” Giuseppe Ruscelli e Andrea Lauria che, in merito alla ventilata realizzazione di un Centro per Anziani in località “Fontana Vecchia” (costo, oltre 1milione di euro a carico del comune), hanno accusato l’esecutivo in carica di scarsa trasparenza e ed hanno chiesto la convocazione urgente del consiglio comunale per fare piena luce su un progetto che, sempre secondo Ruscelli e Lauria, dovendo il comune ricorrere ad un parziale mutuo con la Cassa DD.PP., impegnerebbe l’ente in un gravoso impegno finanziario per le future generazioni.

Il sindaco Carlomagno non ci sta e si affida ad una lunga lettera nella quale, attraverso ragioni di ordine tecnico e politico, accusa i due di aver preso una bella cantonata. «Questa amministrazione comunale, – precisa il dottor Carlomagno – non ha in corso di approvazione alcun progetto per un Centro di Aggregazione Sociale da realizzare in località Fontana Vecchia. E’ prevista invece la realizzazione di una “Struttura Residenziale ad uso sociale per la Terza Età e Classi Sociali disagiate con annesso Parco Tematico Ambientale” in viale Vittime del Lavoro, il cui progetto esecutivo, già approvato, ha nel contempo ottenuto tutti pareri ed i “nulla osta” ed è già in fase di appalto. La convocazione del consiglio comunale è perciò irricevibile: dal punto di vista tecnico, perché – scrive il sindaco – la competenza per l’approvazione dei progetti di opere pubbliche è in capo alla Giunta Comunale, a meno che l’opera da realizzare imponga una Variante al Piano». Ma Carlomagno ricorda ai due consiglieri, accusandoli di memoria corta, che tale opera è stata votata, all’interno del piano triennale delle opere pubbliche, con il voto favorevole dello stesso Lauria, assente invece Ruscelli.

Pino La Rocca

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *