Redazione Paese24.it

Cerchiara si prepara alla festa della Madonna delle Armi. Ospiti speciali gli emigrati

Cerchiara si prepara alla festa della Madonna delle Armi. Ospiti speciali gli emigrati
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

203Dal 1846 il popolo devoto a Santa Maria delle Armi si raduna al Santuario di Cerchiara, ad oltre mille metri d’altezza, il giorno del 25 aprile per rendere grazie alla Vergine nel giorno della Sua festa. Anche quest’anno, la Fondazione ha inteso organizzare questo importante evento che vede la partecipazione di decine di migliaia di fedeli che accorrono da tutta la Calabria, infatti da settimane decine di volontari stanno “preparando” il Santuario a tale importantissimo evento.

La festa inizia il 24 aprile con la fiaccolata al Santuario nel tardo pomeriggio, e con lo spettacolo pirotecnico in località Lacco in tarda serata. Il 25 aprile alle ore 11 si svolgerà la Messa solenne all’aperto che sarà concelebrata da diversi parroci della Diocesi di Cassano e presieduta dal Vescovo mons. Galantino. Ospiti, oltre ai sindaci di Cerchiara, Villapiana, Francavilla, Plataci, Cassano e San Lorenzo Bellizzi, l’assessore regionale alla cultura, Caligiuri e il Prefetto di Cosenza Cannizzaro.

Ospiti speciali quest’anno anche un autobus di devoti della Madonna proveniente da Roma, viaggio organizzato da emigrati cerchiaresi proprio per rinsaldare l’amore profondo verso la Madonna e per renderla omaggio per lo storico abbraccio dell’icona Sacra avvenuto proprio a Roma nel marzo 2012.

v.l.c.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *