Redazione Paese24.it

Bergamini, indagata l’ex fidanzata del calciatore trovato morto sulla Ss 106 a Roseto

Bergamini, indagata l’ex fidanzata del calciatore trovato morto sulla Ss 106 a Roseto
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

bergamini lapideBergamini è morto a 27 anni. Ce ne se voluti altri 24  per arrivare forse alla verità. La Procura di Castrovillari che ha riaperto il caso ha inviato un avviso di garanzia per concorso in omicidio volontario all’ex fidanzata del centrocampista, Isabella Internò.

Era il 18 novembre del 1989 quando sulla Ss 106 tra Roseto Capo Spulico e Montegiordano, nell’Alto Jonio cosentino, venne rinvenuto il cadavere del calciatore del Cosenza Donato, Denis Bergamini. Sul posto con lui, il camionista che lo avrebbe investito, Raffaele Pisano, e la fidanzata del centrocampista Isabella Internò. All’arrivo dei carabinieri di Roseto si parlò subito di suicidio, tesi confermata dai due testimoni oculari.

camion bergaminiBergamini poche ore prima era partito con la sua Maserati bianca da Cosenza, alla vigilia di una partita, e con la fidanzata si sarebbe diretto verso Taranto, ma giunto nella piazzola sulla Ss 106 sarebbe sceso dalla macchina, mentre diluviava, e si sarebbe gettato sotto le ruote del tir in corsa. In tutti questi anni l’unica che poteva raccontare la verità era proprio Isabella, oggi 43 anni, che ha continuato sempre a ripetere la versione del suicidio.

Ma la tenacia della famiglia di Denis, che vive in provincia di Ferrara, e di tanti tifosi a Cosenza hanno sempre messo in dubbio questa tesi sostenendo dal primo momento l’omicidio di Bergamini. Il legale della famiglia ha consegnato alla Procura di Castrovillari, nel 2011, un dossier di 200 pagine che ha  contribuito alla riapertura del caso. E dopo una serie di perizie si sarebbe giunti alla conclusione che il calciatore era già morto quando venne rinvenuto sotto il camion.

In queste ore un passo importante, forse, verso la verità. Chi ha ucciso Bergamini? E perchè?

Vincenzo La Camera

LEGGI L’INCHIESTA DI AMENDOLARALIVE.IT (oggi paese24.it)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *