Redazione Paese24.it

Amministrative Corigliano, Geraci e Torchiaro al ballottaggio

Amministrative Corigliano, Geraci e Torchiaro al ballottaggio
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

corSaranno Giuseppe Geraci e Giovanni Antonio Torchiaro i due candidati chiamati al ballottaggio per la conquista della poltrona di sindaco nella città di Corigliano Calabro. Geraci, sostenuto da cinque liste (Lista Civica per Corigliano, Alleanza per Corigliano, Lista Civica Virtuosa, la Svolta, la Scelta Giusta), ha ottenuto 8.894 voti (39,84%). Torchiaro, sostenuto da tre liste (PD, SEL, PSI), ha ottenuto 3.662 voti (16.41%).

Nella città ausonica, dopo due anni di commissariamento, l’affluenza ai seggi è stata molto bassa. Su 38.056 aventi diritto al voto, di cui 19.099 femmine e 18.957 maschi, si sono recati alle urne 22.864 elettori coriglianesi, pari al 60,08%, per l’elezione del nuovo sindaco e per il rinnovo del consiglio comunale.

E’ questo, dunque, il dato definitivo che emerge, nonostante il calo di votanti nella 42 sezioni, dopo la prima tornata elettorale del 26-27 maggio 2013. Molto bassa, tra l’altro, la percentuale di voto ottenuta dagli altri 10 candidati a sindaco: Francesco Sapia, Domenico Piattello, Mario Gallina, Maria Filomena Russo, Antonietta Bruno, Giorgio Triolo, Cataldo Russo, Giorgio Aversente, Elvira Campana, Gioacchino Campolo. I cittadini coriglianesi, dunque, saranno chiamati nuovamente alle urne, fra due settimane, per scegliere il candidato ideale, tra Geraci e Torchiaro, che dovrà garantire un buon governo amministrativo, alla città di Corigliano Calabro, per i prossimi cinque anni.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *