Redazione Paese24.it

Nella scuola di Villapiana si insegna l’integrazione

Nella scuola di Villapiana si insegna l’integrazione
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Da sinistra: Bevilacqua, Rizzuto, Cataldi, Favale

Da sinistra: Bevacqua, Rizzuto, Cataldi, Favale

“Multiculturalità, integrazione ed inclusione sociale in una società sempre più multietnica”. E’ stato questo il tema di un incontro a sfondo sociale organizzato dall’amministrazione comunale di Villapiana guidata dal sindaco Roberto Rizzuto, assessorato alla Cultura ed alle Politiche sociali diretto da Felicia Favale  in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “G. Pascoli” diretto da Elisabetta Cataldi.

Nel corso dell’incontro è stato presentato e distribuito, a cura dell’assessore provinciale alle Politiche Sociali Mimmo Bevacqua, un colorato libro di geografia intitolato “Conosci il mio paese – Geografia per bambini” nel quale viene descritta ai bambini la situazione reale di una società multietnica, con il massiccio fenomeno dell’immigrazione e l’esigenza di una interculturalità capace di contribuire alla conoscenza, alla integrazione ed alla inclusione sociale. Da tener presenta, infatti, che a Villapiana è presenta una nutrita colonia di extra-comunitari, soprattutto di origine marocchina, ben intergarta nella comunità ed i cui figli frequentano numerosi le scuole dell’obbligo di Villapiana.

L’opuscolo, promosso dalla Provincia di Cosenza, con la collaborazione della Cooperativa Sociale PROMIDEA, rappresenta un contributo aggiuntivo agli strumenti didattici già utilizzati nelle scuole della Provincia e pensati per favorire il pieno e positivo processo di integrazione e di adattamento scolastico dei bambini immigrati.

Pino La Rocca

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *