Redazione Paese24.it

Il pane di Cerchiara si “sposa” con la salama di Ferrara

Il pane di Cerchiara si “sposa” con la salama di Ferrara
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Pane di CerchiaraE’ talmente buono a fragrante il pane di Cerchiara che ogni anno viene “concupito” da partner diversi. In passato ha sposato il prosciutto di San Daniele, quest’anno, invece, al pane di Cerchiara è toccata in sposa la “Salama di Vigarano Mainarda (FE). Il matrimonio è stato celebrato sabato scorso I° giugno ad Altomonte. Qui, nell’ambito della prestigiosa Gran Festa del Pane di Altomonte, il Pane di Cerchiara (rappresentato dal Panificio Monti nella persona di Domenico Monti), si è unito in matrimonio con la Salama di Vigarano Mainarda (FE). «Un connubio eccellente, – ha scritto il sindaco Antonio Carlomagno – che qualifica sempre di più il prodotto dei panifici cerchiaresi e che è stato sancito dalla gradita visita mattutina a Cerchiara del sindaco di Vigarano Mainarda, Barbara Paron, del presidente del consiglio comunale di Ferrara, dottor Francesco Colaiacovo e di tutta la delegazione romagnola, Mantovana e di Castelvetrano (TP).

Anche questa volta il Pane di Cerchiara ha goduto, come sempre, dell’apprezzamento degli ospiti istituzionali, tra i quali il presidente della Provincia Mario Oliverio, il presidente dell’Ente Parco Domenico Pappaterra, il presidente nazionale dell’associazione Città del Pane, nonchè il sindaco di Altopascio (SI) Maurizio Marchetti ed altri. Testimonial speciale della manifestazione, il noto chef del prestigioso ristorante della City Londinese “L Anima”, Francesco Mazzei, il Sindaco di Altomonte Giampiero Coppola e l’assessore al turismo di Altomonte Enzo Barbieri.

Pino La Rocca

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *