Redazione Paese24.it

Oriolo, Teatro Scuola Alto Jonio. Al via una “due giorni” di rappresentazioni

Oriolo, Teatro Scuola Alto Jonio. Al via una “due giorni” di rappresentazioni
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

teatro oriolo rassegnaOriolo si appresta a vivere un’intensa due giorni di teatro con la prima rassegna-concorso “Teatro Scuola Alto Jonio”. Lo splendido teatro naturale “La Portella”, incastonato nella roccia, ospiterà il 5 e il 6 giugno tre rappresentazioni in gara con gli studenti protagonisti ed una fuori concorso dove sul palcoscenico saliranno gli adulti.

L’istituto tecnico “Filangieri” di Trebisacce porterà in scena, domani, mercoledì 5 giugno alle 17.30, “Romeo e Giulietta” e a seguire, alle 20.30, toccherà alla classe V della Primaria di Oriolo raccogliere più consensi possibili con “Pinocchio”. Infatti ad osservare e valutare le rappresentazioni ci sarà un’apposita e variegata giuria. La serata di domani prevede anche nel corso della cerimonia di apertura l’esibizione del gruppo musicale dell’Istituto Ipsia di Trebisacce.

Il giorno dopo, giovedì 6 giugno, alle 19 spazio al Liceo Ginnasio”Garibaldi” di Castrovillari con “Antigone” e a seguire, alle 21, un fuori concorso con “Le Comari”, l’attesa rappresentazione di adulti tratta dalla commedia dialettale “Come fane ll’ate” (Come fanno gli altri), del regista locale Peppe Muscetta. L’amministrazione comunale di Oriolo, con gli organizzatori dell’evento, il sindaco Franco Colotta e gli assessori Nicola Simonelli e Giorgio Battarino, assicurano che se le condizioni meteo saranno particolarmente avverse, gli spettacoli si terranno nel teatro “Valle”, struttura capiente e coperta.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *