Redazione Paese24.it

Morano, piccoli calciatori in campo nel ricordo di Francesco

Morano, piccoli calciatori in campo nel ricordo di Francesco
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

torneo giovanile moranoSi è celebrata ieri (domenica) a Morano Calabro la seconda Edizione del “Torneo del Tricolore” riservato ai giovani calciatori della categoria “ Primi Calci“ e “ Pulcini “ vale a dire a bambini tra i sei ed  i 9 anni. L’organizzazione è gestita  dalla U.S.D. Geppino Netti  che ha voluto dedicare questa manifestazione al giovane moranese Francesco Radicione, prematuramente tolto agli affetti dei propri cari da un tragico destino.

Sono sei le squadre partecipanti alla categoria  PRIMI CALCI: U.S. Geppino Netti (Morano C.) – A.S.D. Francesco Graziadio (Castrovillari)- Gigi Meroni di Altomonte – Scicchitano Cesarini Castrovillari – Sporting Club Corigliano – Scicchitano Cesarini Mormanno, mentre le squadre della categoria PULCINI sono otto: U.S. Geppino Netti – A.S.D. Francesco Graziadio – Gigi Meroni  Altomonte – A.S.D. Euoservice di San Marco Argentano – A.S.D. Leporano di Taranto – Scicchitano Cesarini Mormanno- Scicchitano Cesarini Castrovillari -Geos Sportig Club di Trebisacce. Per l’occasione il campo “Carlo Scorza “ di Morano, è stato squadrato in tre campetti. Alla spicciolata

Arrivano le squadre, tutte già in divisa da calcio, accompagnate  da genitori e parenti  che  andranno a fare da cornice alla splendida giornata sulla tribuna adiacente al campo. Intanto si disputano le partite in programma. La manifestazione riprende alle sedici del pomeriggio. La finale della categoria PRIMI CALCI vede vittoriosa la Scicchitano Cesarini di Castrovillari che supera lo Sporting Club di Corigliano ai rigori, mentre la finale della categoria  PULCINI  la U.S. Geppino Netti si deve arrendere alla Geos Sporting Club di Trebisacce

Il finale di questa splendida giornata di sport è riservato alla premiazione. Emozionante la consegna di una targa e di una pergamena alla famiglia di Francesco.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *