Redazione Paese24.it

Oriolo, Udc “spinge” per completamento Ss 481. Incontro a Catanzaro con assessore regionale Trasporti

Oriolo, Udc “spinge” per completamento Ss 481. Incontro a Catanzaro con assessore regionale Trasporti
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
L'attuale "fondovalle" Ss 481 che collega Oriolo alla Ss 106 jonica

L’attuale “fondovalle” Ss 481 che collega Oriolo alla Ss 106 jonica

Si continua a parlare di Ss 481 ad Oriolo e di un suo possibile quanto strategico completamento verso la Basilicata. Dalla Ss 106 Jonica, passando appunto per la Ss 481 sino a raggiungere la Lucania meridionale in un tratto alternativo di quello attuale previsto dalla strada “Sinnica” che si innesta a Policoro (Mt).

L’Udc di Oriolo, dando seguito a quanto dichiarato con l’apertura della sezione cittadina qualche mese fa, si sta interessando al problema e nei giorni scorsi una delegazione dello stesso circolo (Bonamassa e Corrado) unitamente ad una delegazione del gruppo di minoranza in consiglio comunale (Brancaccio e Diego) si sono recati a Catanzaro negli uffici dell’assessore regionale ai Trasporti, Luigi Fedele, appunto per “caldeggiare” questa soluzione stradale che permetterebbe all’Alto Jonio cosentino, attraverso un prolungamento di appena 10 km, uno sbocco diretto sul Pollino, fondamentale soprattutto in ottica turistica valorizzando quel sempre decantato potenziale mare-montagna che questo territorio possiede. Ma anche la possibilità di raggiungere l’autostrada per il Nord in tempi più ridotti.

La delegazione Udc di Oriolo a Catanzaro, con l'assessore regionale ai Trasporti Fedele e il consigliere regionale Gallo

La delegazione Udc di Oriolo a Catanzaro, con l’assessore regionale ai Trasporti Fedele e il consigliere regionale Gallo

Assieme all’Udc di Oriolo era presente a Catanzaro anche il consigliere regionale e presidente della IV commissione (“Assetto ed utilizzazione del territorio”), Gianluca Gallo che ha preso a cuore la vicenda di Oriolo. L’obiettivo dichiarato è quello di far rientrare il progetto di completamento della Ss 481 nel redigendo Piano dei Trasporti Regionali e di questa possibilità se n’è anche parlato nel corso di una Giunta allargata presso il Comune di Oriolo con la maggioranza cittadina.

«Come abbiamo sempre detto – ribadisce il consigliere comunale Udc Vincenzo Brancaccio – per il bene del nostro Paese, non  abbiamo problemi a cercare il dialogo con la maggioranza consiliare su questioni che reputiamo importanti per Oriolo, nella consapevolezza del nostro ruolo costruttivo di opposizione».

Le delegazione Udc ha illustrato il progetto all’assessore Fedele consegnandogli anche la richiesta scritta di reinserimento dell’opera nel PTR e tra le opere strategiche delle Regione Calabria. Richiesta partorita appunto in comproprietà con la maggioranza al termine della Giunta allargata tenutasi ad Oriolo a febbraio scorso.

L’assessore regionale Fedele, dal canto suo, nonostante tutte le difficoltà che ruotano attorno a questo progetto, ha dato di che ben sperare ai suoi interlocutori, rimarcando l’importanza dell’opera in un’ottica di strategicità e di interregionalità, e prospettando un incontro ad Oriolo magari anche in estate per discutere dell’argomento.

Vincenzo La Camera

 

Share Button

One Response to Oriolo, Udc “spinge” per completamento Ss 481. Incontro a Catanzaro con assessore regionale Trasporti

  1. frank 2013/06/17 at 21:22

    spero davvero che la ss 481 venga completata; comunque brancaccio è davvero un bel fustacchione in questa foto

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *