Redazione Paese24.it

Rende, si spacciava per colonnello della Finanza. Carabinieri mettono fine alla farsa

Rende, si spacciava per colonnello della Finanza. Carabinieri mettono fine alla farsa
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

AUTO-CARABINIERII carabinieri di Rende hanno arrestato un uomo di 48 anni che si spacciava colonnello della Guardia di Finanza.  G.C., di Paola ma domiciliato a Cosenza, circolava in divisa e con un tesserino falso del dipartimento Interno Sicurezza – Presidenza del Consiglio dei Ministri e con tanto di pistola, anch’essa fasulla, una riproduzione della Bruni modello 92.

Il finto colonnello si spacciava come tale da mesi, lucrando vantaggi e promettendo il suo interessamento per trasferimenti e assunzioni di personale. Per l’uomo, separato, incensurato e impiegato Afor sono scattate le manette per possesso di segni distintivi contraffatti.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *