Redazione Paese24.it

Gal Alto Jonio a Genova per “Sapori da sfogliare”

Gal Alto Jonio a Genova per “Sapori da sfogliare”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

GAL ALTO JONIO A GENOVA - FOTOAnche il Gal Alto Jonio alla prima edizione del Salone Nazionale del libro e delle eccellenze gastronomiche “Sapori da sfogliare”, che si è tenuto a Genova alcuni giorni fa. Il Gal Alto Jonio “Federico II” è stato invitato alla pregevole kermesse dall’associazione nazionale “Città dell’olio” che ha organizzato l’evento. Presenti nel capoluogo ligure per l’agenzia di sviluppo territoriale, con sede ad Amendolara, la dottoressa Eugenia Arcuri, il sindaco di Cerchiara Antonio Carlomagno e la dottoressa Tiziana Roseto per il gruppo animatori/informatori. Tra gli stand della fiera, dedicata ai prodotti agroalimentari di qualità e all’editoria enogastronomica, anche alcuni spazi dedicati all’Alto Jonio cosentino con l’agriturismo “Santa Marina” di Oriolo e il suo amaro alle olive “Ulivar” presentato dal titolare Luigi Adinolfi; con il frantoio oleario di Pasquale Rusciani di Amendolara e con l’azienda A.R. di Maria Alfano, con sede a Roseto Capo Spulico, che ha presentato gli ottimi salumi stagionati e i formaggi.

banner i delfini articoliUn ricco paniere di prodotti è stato poi esposto nello stand della SGN Food & Events di Francavilla Marittima, dove gli ospiti d’eccezione sono stati i sott’oli, i prodotti da forno, gli agrumi, l’origano e tante altre delizie. L’editoria si avvicina alla cucina, a Genova. La presentazione di libri dedicati si è alternata alla degustazione di prelibatezze delle varie regioni italiane. Dal canto suo il Gal ne ha approfittato per raccontare l’Alto Jonio, la sua cultura e i suoi sapori e per promuovere  al cospetto di potenziali visitatori l’offerta ricettiva presente sul territorio.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *