Redazione Paese24.it

Oriolo, Abstract Theatre. Le gradinate del teatro prendono vita a ritmo di musica

Oriolo, Abstract Theatre. Le gradinate del teatro prendono vita a ritmo di musica
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

abstract oriolo fotoFarà tappa a Oriolo, il 7 agosto 2013, nella suggestiva cornice del Teatro “La Portella” la prima edizione di Abstract Theatre, il festival delle nuove arti organizzato da Abstract, con il Patrocinio del Comune di Oriolo. L’evento che prevede una serata con performance live di video mapping architetturale e musica strumentale elettronica di differenti generi, dal funk al techno.

Il video mapping  architetturale è la nuova frontiera dell’arte digitale: consiste nel proiettare immagini fluide in computer grafica su superfici reali (siano esse monumenti, edifici storici, palazzi antichi o moderni, gradinate, rocce, etc..) ottenendo spettacolari e suggestivi effetti di proiezione 3D. Qualunque superficie può diventare così un display animato da immagini, video e giochi di luce di grande effetto, che spesso lasciano sbalordito il pubblico, fino al punto da non riuscire a distinguere la realtà dalla proiezione in 3D.

Ciò che si riesce a realizzare, grazie ai più recenti software di computer grafica, è un’esplosione di immagini, in grado di coinvolgere totalmente lo spettatore. In alcuni video si ha l’illusione di veder ballare, o talvolta anche crollare su se stesso per poi ricostruirsi in un attimo un intero edificio. L’evento inizierà alle ore 19.00 con un aperitivo di apertura e la degustazione di prodotti locali. Guarda qui un esempio di videomapping: http://www.youtube.com/watch?v=iK-A2EK7R34

Appuntamento quindi per il 7 agosto al Teatro “La Portella”, dove tra le rocce, gli alberi, i rivoli d’acqua e gli edifici del borgo antico di Oriolo, prenderanno vita le gradinate del teatro, con un evento unico, tanto particolare (e nuovo per il comprensorio dell’Alto Jonio), quanto di grande suggestione, in cui le proiezioni 3D di Abstract saranno accompagnate dalle performance musicali dal vivo di artisti provenienti da diverse parti d’Italia. Proiezioni che hanno già fatto tappa in tutto lo stivale, ottenendo sempre notevole riscontro dal pubblico e che a breve supereranno anche i confini nazionali.

Luigi Adinolfi

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *