Redazione Paese24.it

Villapiana, infarto fatale per un 60enne. Muore mentre fa il bagno al mare

Villapiana, infarto fatale per un 60enne. Muore mentre fa il bagno al mare
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

aaaColto da improvviso malore muore, nonostante il tempestivo intervento dei sanitari del 118 di Trebisacce, mentre era in acqua in compagnia dei suoi familiari. Si tratta di R.S., 60 anni, un signore di Castrovillari che era solito frequentare il mare di Villapiana Scalo, come del resto tantissimi suoi concittadini. Era arrivato, ieri (mercoledì) da poco insieme alla sorella ed al cognato presso uno stabilimento balneare e, per difendersi dalla grande canicola di questi giorni, si era da poco immerso in acqua.

All’improvviso, avendo accusato un forte malore al petto ed al braccio oltre a difficoltà respiratorie, ha chiesto aiuto ai suoi familiari ed ai vicini di ombrellone che lo hanno tirato a riva ed hanno allertato subito il 118 del CAPT di Trebisacce. I sanitari, giunti sul posto nel giro di un quarto d’ora, hanno cercato di soccorrerlo e di rianimarlo applicando il protocollo sanitario previsto in questi casi, ma non c’è stato niente da fare: il povero R.S. è deceduto in pochi minuti per arresto cardio-circolatorio dovuto, con molta probabilità, ad un infarto acuto del miocardio. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Villapiana ed il medico legale dell’Asp che ne ha constatato il decesso e ne ha disposto il trasferimento presso l’obitorio del cimitero di Villapiana. Nello stesso pomeriggio di ieri la salma è stata riconsegnata alla famiglia per le esequie.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *