Redazione Paese24.it

Enogastronomia, Marina di Sibari vetrina per le “Eccellenze cosentine”

Enogastronomia, Marina di Sibari vetrina per le “Eccellenze cosentine”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Fiera Eccellenze Cosentine a Marina di Sibari“Eccellenze cosentine” , la mostra mercato di prodotti e aziende locali è in scena a Marina di Sibari, con la collaborazione della Provincia di Cosenza e il Comune di Cassano All’Ionio. Scopo dell’evento è stato quello di promuovere e valorizzare questo lembo di Calabria e i prodotti tipici d’eccellenza del territorio cosentino. La mostra mercato itinerante giunta alla sua terza edizione, animata da oltre trenta gazebo, è stata allestita presso la piazzetta Rosa dei Venti del villaggio turistico di Marina di Sibari. A tagliare il nastro, l’Assessore provinciale  alle Attività Economiche e Produttive Mario Caligiuri, unitamente al Sindaco di Cassano All’Ionio Giovanni Papasso e agli assessori comunali, Stefano Petrosino, Antonino Mungo e Luigi Garofalo. La manifestazione ha attirato centinaia di visitatori sino a tarda serata che hanno potuto apprezzare le tipicità eno-gastronomiche del territorio.

“L’obbiettivo di questa mostra, ha commentato l’assessore provinciale, va oltre la promozione dei nostri prodotti di eccellenza in quanto riguarda la crescita economica ed occupazionale della nostra terra. Questa iniziativa, infatti, ci consente di dire a tutti che c’è una Calabria che lavora e che produce e che, per la qualità dei suoi prodotti, può essere forte e competitiva anche sui mercati nazionali e internazionali”. Soddisfatto per la riuscita della manifestazione anche il Sindaco di Cassano All’Ionio Giovanni Papasso che nel ringraziare l’Assessore Caligiuri ed il Presidente della provincia di Cosenza Mario Oliverio per avere voluto regalare a Sibari questa importante mostra-mercato  delle “Eccellenze cosentine” utilissima per valorizzare aziende e prodotti locali, ha ribadito che iniziative del genere servono a veicolare il nome di Sibari al di fuori dei confini provinciali e nazionali e collocarla sui mercati del turismo europeo e mondiale”.

 Leonardo Guerrieri

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *