Redazione Paese24.it

Rocca Imperiale, un aiuto a quattro zampe per le persone disabili

Rocca Imperiale, un aiuto a quattro zampe per le persone disabili
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

mostra canina rocca 2013E’ giunta alla quarta edizione l’Esposizione canina amatoriale Città di Rocca Imperiale, che si è tenuta nei giorni scorsi in Piazza Papa Giovanni XXIII. Un evento ormai consolidato. Quest’anno alla manifestazione, organizzata sempre dalla Pro-loco e dalla Consulta Giovanile di Rocca Imperiale, si sono uniti anche l’Arca di Noà e il canile di Policoro (che collabora con l’Associazione Anta Onlus di Scanzano) per dare un’impronta a sfondo sociale all’evento: Adotta un cucciolo e, soprattutto, non abbandonare il tuo amico a quattro zampe. Mentre l’anno scorso si è

Quest’anno si è voluta porre l’attenzione sul cane come amico e sostegno alle persone diversamente abili, insostituibile compagno da non abbandonare o maltrattare.

AGENZIA DELFINI VIAGGI AD AMENDOLARA (clicca sulla foto)

AGENZIA DELFINI VIAGGI AD AMENDOLARA (clicca sulla foto)

Durante la manifestazione, infatti, il Border Collie Spike, del canile di Policoro, ha dimostrato come questi animali sono un valido aiuto alle persone con disabilità. Come ha detto il suo stesso addestratore, però: “Questa non è una prerogativa dei cani di razza. Anche i meticci possono essere addestrati per svolgere compiti molti utili.”

Per dare un messaggio chiaro e mostrare direttamente le conseguenze dell’abbandono, all’evento ha partecipato anche Snoopy, un meticcio investito da un’automobile, trovato per strada da una pattuglia della Guardia di Finanza. Snoopy è rimasto invalido (nella foto), ma è stato curato e munito di carrozzina artigianale che lo sostiene nella mobilità. Ora è la mascotte nella casa del suo salvatore.

v.l.c.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *