Redazione Paese24.it

Albidona, presentato il Piano di Protezione Civile

Albidona, presentato il Piano di Protezione Civile
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Albidona (1) prot civPresentato e illustrato ai cittadini il Piano Comunale di Protezione Civile quale strumento per prevenire e pianificare tutte le situazioni di rischio in cui è in gioco la sicurezza dei cittadini. Prosegue così la virtuosa sinergia tra l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Salvatore Aurelio e l’associazione Volontari della Protezione Civile di Trebisacce di cui è presidente Nilo Rossi. Alla manifestazione, oltre al sindaco, agli amministratori ed al dirigente dell’ufficio tecnico Rosanna Leonetti, erano presenti Biagio Diana assessore provinciale alla Protezione Civile, il sindaco di Trebisacce nonchè consigliere provinciale Francesco Mundo, il presidente Nilo Rossi e tutti i Volontari dell’associazione Protezione Civile di Trebisacce e di Albidona e rappresentanti dell’associazione “La rosa dei venti” di Cerchiara. Dopo l’apertura dei lavori da parte del sindaco di casa, l’assessore al ramo Leonardo Golia ha illustrato i dettagli del Piano ricordando che Albidona è stato uno dei primi comuni dell’Alto Ionio ad aggiornare il Piano, predisponendo gli opuscoli per i cittadini e invocando una migliore organizzazione del sistema di Protezione Civile.

«Aggiornare il piano di protezione civile – ha dichiarato il sindaco Aurelio – non è solo un obbligo di legge ma è soprattutto un obbligo morale verso i cittadini e la loro incolumità». Il sindaco di Trebisacce Francesco Mundo, dopo aver ringraziato tutti i Volontari per il loro impegno, ha ricordato che il comune di Trebisacce ha già provveduto lo scorso anno ad aggiornare il Piano ed ha distribuito i “vademecum” ai cittadini. E’ intervenuto quindi l’assessore Diana che ha apprezzato lo sforzo compiuto dal comune di Albidona, indicandolo come comune virtuoso da prendere ad esempio dagli altri comuni. A seguire l’ingegnere Rosanna Leonetti ha illustrato la parte tecnica del Piano indicando le aree di protezione civile individuate sul territorio comunale e ricordando che nella redazione del Piano ha avuto la collaborazione dei due ingegneri tirocinanti Michele Rizzo e Lucia Potenza. Ha chiuso i lavori Antonio Mundo, già parlamentare della Repubblica, nonché consigliere ed assessore regionale oltre che sindaco di Albidona e di Trebisacce, il quale ha elogiato tutta l’amministrazione comunale per il lavoro svolto ricordando che purtroppo le emergenze sono all’ordine del giorno e necessita quindi maggiore prevenzione e più impegno finanziario. Nel corso dell’incontro è stata presentata la guida pratica destinata ai cittadini su “Come comportarsi in caso di calamità di calamità naturali” predisposta dal comune di Albidona. La guida è stata distribuita ai presenti e  dal mese di settembre verrà consegnata ad ogni famiglia da parte dei volontari dell’associazione Volontari Protezione Civile di Trebisacce – Sezione Staccata di Albidona.

Pino La Rocca

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *