Redazione Paese24.it

A San Marco l’ultimo saluto al vescovo Domenico Crusco. Cento sacerdoti all’altare

A San Marco l’ultimo saluto al vescovo Domenico Crusco. Cento sacerdoti all’altare
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

crusco vescovo san marcoStamani (martedì) nella Chiesa Cattedrale di San Marco Argentano si sono svolte le solenni esequie di monsignor Domenico Crusco, vescovo emerito della diocesi di San Marco Argentano – Scalea. Prima del solenne rito, il Cancelliere Vescovile, don Antonio Fasano, ha dato lettura del necrologio funebre e successivamente è stato posto un velo sul volto del Prelato deceduto e si è proceduto alla chiusura della bara cosi come prescrive il rituale.

Ha presieduto il rito esequiale l’Ordinario della Diocesi monsignor Leonardo Bonanno, con la partecipazione dei confratelli arcivescovi e vescovi della Calabria: monsignor Salvatore Nunnari, Arcivescovo Metropolita di Cosenza – Bisignano; monsignor Giuseppe Morosini, Arcivecovo eletto di Reggio Calabria – Bova; monsignor Augusto Lauro, vescovo emerito della diocesi di San Marco Argentano – Scalea; monsignor Francesco Milito, vescovo della diocesi di Oppido Mamertina – Palmi; monsignor Donato Oliverio, Eparca di Lungro; monsignor Luigi Cantafora, Vescovo di Lamezia Terme; monsignor Antonio Cantisani e monsignor Antonio Ciliberti Arcivescovi emeriti di Catanzaro – Squillace. Hanno concelebrato un centinaio di sacerdoti provenienti dalla diocesi e dalle diverse diocesi di Calabria. Presenti al Sacro Rito le autorità civili e militari. Per espresso volere di monsignor Crusco, desiderando un rito semplice senza alcun elogio alla sua memoria, così come scritto nel suo testamento spirituale da lui redatto lo scorso 8 agosto (memoria di San Domenico), non è stata tenuta l’omelia.  E’ stato invece distribuito ai partecipanti copia di detto Testamento del Presule scomparso. I Vescovi e i Presbiteri hanno accompagnato le spoglie mortali di mons. Domenico Crusco nella Cripta sottostante la Cattedrale, dove è stato seppellito.

v.l.c.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *