Redazione Paese24.it

Cassano, nasce il primo fans club della Calabria intitolato a Pierangelo Bertoli

Cassano, nasce il primo fans club della Calabria intitolato a Pierangelo Bertoli
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Pierangelo Bertoli

Pierangelo Bertoli

Nasce a Cassano Jonio  il primo fans club in Calabria dedicato a Pierangelo Bertoli. Sarà inaugurato a Lauropoli, popoloso quartiere alle porte di Cassano, dove è presente una nutrita colonia di supporters dello scomparso cantautore emiliano. E col beneplacito della famiglia Bertoli sarà presto creato anche il fans club nazionale. In una nota, Elio Ferrari e Salvatore Cataldi a nome dei fondatori del club spiegano: “È un modo per ricordare il grande e indimenticabile cantautore sassolese Pierangelo Bertoli, che con le sue meravigliose canzoni ha accompagnato quasi due generazioni di persone e per fare notare l’ancestrale legame che Pierangelo Bertoli aveva con la Calabria, quasi a caratterizzarne i suoi tratti personali e caratteriali. Stesso rapporto che sembra legare il figlio Alberto Bertoli, che di recente ha tenuto tra l’altro nel nostro comune un applaudito concerto, è in rampa di lancio di una carriera artistica, che gli auguriamo sia ricca di tanti successi”.

Alberto Bertoli

Alberto Bertoli

Il fans club nasce, per sostenere Alberto Bertoli nei suoi eventi musicali, ma anche per promuovere attività socio – culturali di natura solidale, verso gli ultimi, gli emarginati e i diversamente abili. In buona sostanza, lo spirito che caratterizzerà le attività del fans club sarà quello espresso dalle parole e dal loro intento, contenute nelle canzoni di Pierangelo Bertoli: l’amore per la propria terra, l’emigrazione, i problemi sociali del lavoro, della povertà, dell’iniquità, dell’incomunicabilità generazionale, della sostenibilità ambientale, della diversità, della lotta per un posto di lavoro, della certezza dei diritti e delle pene, della giustizia, della famiglia e sopra ogni cosa della libertà di essere e di esprimersi.

Leonardo Guerrieri

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *