Redazione Paese24.it

Trebisacce, il Pd vuole ripartire dalle periferie per trovare un’identità

Trebisacce, il Pd vuole ripartire dalle periferie per trovare un’identità
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

pdContinuano gli incontri sul territorio dei circoli locali del Pd, in stretto contatto con la base, per cercare partendo dalle periferie di dare un’anima ad un partito alla continua ricerca di un’identità. Lungo il filone partecipativo che il Pd dovrebbe assumere si sono incontrati nei giorni a scorsi nella sala consiliare di Trebisacce i rappresentati dei circoli di Amendolara, Oriolo, Trebisacce, Montegiordano, San Lorenzo Bellizzi, Cerchiara, Villapiana, Francavilla, Cassano allo Jonio (già facenti parte dell’Unità Territoriale PD Alto Jonio), oltre a Corigliano Scalo, Cropalati, Spezzano Albanese ed il Giovanile del PD di Villapiana. Hanno aderito all’iniziativa anche i circoli di Rossano e Cariati.

Nel corso dell’incontro si è discusso sulla necessità di individuare delle linee guida comuni che rispecchino le esigenze della società civile, tanto da portare ad una solida proposta politica. E’ stato così implementato quel documento comune che sarà poi sottoposto agli organi dei circoli e che vede in questi mesi collaborare, come forse mai fatto sinora, tutte le sezioni della Sibaritide. Quello di Trebisacce è stato il terzo incontro dopo quelli di inizio estate tenutisi a Corigliano e Cariati. E nelle prossime settimane il coordinamento locale del Pd tornerà a riunirsi.

Vincenzo La Camera

ANCHE NELLE EDICOLE DI TREBISACCE PUOI TROVARE PAESE24 MAGAZINE DI SETTEMBRE

(distribuzione gratuita)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *