Redazione Paese24.it

Trebisacce, una raccolta firme per riaprire l’ufficio postale del centro storico

Trebisacce, una raccolta firme per riaprire l’ufficio postale del centro storico
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Uff.-Post.-Succ.-n.1-trebisacce-300x247Avviata una petizione popolare, corredata da una raccolta di firme, per chiedere a Poste Italiane la riapertura della Succursale n. 1 dell’ufficio postale al servizio del centro storico di Trebisacce (nella foto). Si tratta in realtà dello sportello postale più antico della cittadina jonica, chiuso inopinatamente da Poste Italiane senza tener conto dei disagi provocati ad una popolazione prevalentemente anziana e sottovalutando, come sostiene l’associazione socio-culturale “Trebisacce-Paese”, “il trasferimento illegittimo e illegale dei rapporti giuridici in essere, presso altri uffici, senza incassare alcuna autorizzazione da parte dell’utenza”.

DELFINI VIAGGI - PAG. 4E’ principalmente su questo presupposto che la neo-nata associazione guidata da Cataldo Nigro ha promosso questa iniziativa ed ha già avviato la raccolta di firme. «Firma anche tu, – si legge nella locandina che invita ad apporre la propria firma alla petizione – per protestare contro l’illegittima chiusura di un altro servizio essenziale che, dopo la sanità, i trasporti, i presidi della sicurezza… continua a penalizzare la nostra città ed il nostro territorio. Firma per dare il tuo contributo alla progressiva spoliazione del territorio, recandoti presso i nostri gazebo ubicati in piazza San Martino e piazza Progresso fino alla fine di settembre, nei giorni dal lunedì al sabato, dalle ore 17.00 alle ore 20.00».

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *