Redazione Paese24.it

San Basile, il sindaco Tamburi annuncia la riapertura della Sp 263

San Basile, il sindaco Tamburi annuncia la riapertura della Sp 263
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Scorcio di San Basile

Scorcio di San Basile

È stata riaperta (venerdì) a San Basile, la strada provinciale Sp 263 che dal mese di luglio era stata interdetta al traffico per l’esecuzione dei lavori sul km 81 interessato da una vecchia frana causata dal dissesto idrogeologico che imperversa nella zona. I lavori, appaltati dalla Provincia di Cosenza attraverso il settore viabilità, sono stati eseguiti dalla ditta Falvo che ha rispettato in tempi da record il programma che era stato annunciato. Con la riapertura del tratto provinciale si potrà ridare viabilità anche alle tratte della azienda di autolinee che potrà così ripercorrere i percorsi originari delle corse da e per i comuni di San Basile e Saracena.

Ad annunciare la notizia è stato il primo cittadino Vincenzo Tamburi che ha voluto sottolineare «l’esempio di buona amministrazione che ha visto coinvolta la Provincia di Cosenza in una sintonia che ha permesso di ridare completezza ad un intervento necessario per la fruizione in sicurezza dei territori interessati da un’arteria che rappresenta una via di comunicazione e sviluppo fondamentale per il paese». Una sintonia sottolineata anche dall’assessore provinciale Biagio Diana che ha commentato che «quando si lavora nell’interesse della popolazione e con volontà si raggiungono ottimi risultati».

Arianna Calà

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *