Redazione Paese24.it

Alto Jonio, servizio civile. Tutti respinti i progetti presentati da sei comuni

Alto Jonio, servizio civile. Tutti respinti i progetti presentati da sei comuni
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

aaaIl Servizio Civile non è proprio cosa da Alto Jonio. Passerà un altro anno infatti in cui nessun comune del comprensorio darà la possibilità ai suoi giovani di cimentarsi con un’importante esperienza lavorativa. Negli ultimi anni si possono contare davvero sulle dita di una mano (senza nemmeno sfruttarle tutte) quei comuni che sono riusciti a farsi accreditare i vari progetti messi in campo.

Per l’anno 2013/2014 hanno partecipato alla selezione i comuni di Villapiana (2 progetti), Oriolo, Castroregio, Trebisacce (2 progetti), Amendolara, Albidona. Tutti i progetti presentati da questi comuni sono stati scartati, o meglio non ammessi proprio a valutazione da parte degli uffici competenti della Regione Calabria, per varie inadempienze burocratiche. Un’occasione sprecata, sopratutto in tempo di crisi economica, per quei giovani dai 18 ai 28 anni che avrebbero potuto fare un’esperienza annuale formativa e di forte valenza sociale, portando a casa alla fine di ogni mese anche un assegno di 433,80 euro netti. Certo che vedersi scartato un progetto non per il contenuto,ma per delle “leggerezze” commesse nella presentazione della domanda lascia l’amaro in bocca.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *