Redazione Paese24.it

Cerchiara, ritrovato anziano disperso in montagna per cercare funghi

Cerchiara, ritrovato anziano disperso in montagna per cercare funghi
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

imagesRitrovato nel tardo pomeriggio, dopo affannose ricerche condotte per tutta la giornata di giovedì dal Gruppo del Soccorso Alpino del Pollino guidato da Luca Franzese, l’anziano Lorenzo Carlomagno, 70 anni, residente a Cerchiara, docente di lettere in pensione, appassionato di montagna e incallito cercatore di funghi.

E’ proprio per raccogliere funghi che si era allontanato dalla propria abitazione nella mattinata di mercoledì. Non vedendolo rientrare a casa dopo un’assenza di un giorno e una notte, i vicini di casa hanno dato l’allarme e sono subito scattate le ricerche a cui, oltre al Soccorso Alpino, hanno partecipato i Carabinieri di Cerchiara e gli uomini della locale Stazione del Corpo Forestale dello Stato. A scoprire che il professore Carlomagno era in vita, è stata una telefonata del parroco don Giuseppe Ramundo, al quale l’anziano docente ha risposto, in apparente stato confusionale e senza saper indicare dove si trovasse. La notizia ha messo le ali ai piedi dei soccorritori che hanno fatto giungere sul posto un elicottero della Protezione Civile ed hanno intensificato le ricerche e così l’uomo è stato ritrovato presso un casolare abbandonato, sito nella zona del Bifurto, tra Cerchiara e San Lorenzo Bellizzi. Era ancora in evidente stato confusionale. E’ stato perciò soccorso e trasferito in ospedale. Le sue condizioni di salute sembrano buone.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *