Redazione Paese24.it

Il rossanese Novelli nuovo Rettore dell’Università Tor Vergata di Roma

Il rossanese Novelli nuovo Rettore dell’Università Tor Vergata di Roma
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Giuseppe NovelliIl ricercatore Giuseppe Novelli (nella foto), nativo di Rossano, è stato nominato nuovo Rettore dell’Università Tor Vergata di Roma. Novelli si è imposto, con larghissima maggioranza, alla prima votazione riuscendo a raggiungere, e superare, il quorum previsto dallo statuto universitario per l’elezione del Magnifico. In numeri: il neo-rettore ha ottenuto 860 preferenze da professori, ricercatori in organico e studenti e 442 preferenze dal personale tecnico, amministrativo e bibliotecario. Giuseppe Novelli, ex Preside della Facoltà di Medicina e Ordinario di Genetica medica nel Dipartimento di Biomedicina e Prevenzione, prenderà il posto di Renato Lauro.

Novelli, nato a Rossano Calabro nel 1959, si è Laureato in Scienze Biologiche con lode presso l’Università degli Studi di Urbino nell’81 e, nel 1985, si è specializzato in Genetica Medica presso l’Università di Roma “La Sapienza.” Nel 1999 ha ottenuto l’idoneità a professore ordinario di Genetica Medica presso l’Università di Trieste e chiamato dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia di Roma “Tor Vergata.” Giuseppe Novelli è, tra l’altro, Adjunct Professor presso University of Arkansas for Medical Sciences, Little Rock, (USA) dal 2003. È stato Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Roma “Tor Vergata” dal 2008 al 2011. Dal 2001 è Direttore della U.O.C. Laboratorio di Genetica Medica del Policlinico Universitario di Tor Vergata. È stato, inoltre, Direttore della Scuola di Specializzazione in Genetica Medica dell’Università di Roma Tor Vergata e delle Scuole Aggregate di Chieti e Bari. Direttore Scientifico del Centro Ricerche Fatebenefratelli e dell’ Ospedale S. Pietro di Roma dal gennaio 2011.

Il neo rettore Novelli intende imboccare una nuova strada  finalizzata ad “internazionalizzare” ed innovare la didattica dell’università italiana che ha tutte le referenze per imporsi a livello scientifico e didattico. Novelli, subito dopo la sua elezione, ha voluto ringraziare studenti, professori, ricercatori, personale  tecnico, amministrativo e bibliotecario, per i consensi ottenuti.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *