Redazione Paese24.it

Lauropoli, gli allievi del “Troccoli” brillano nei giochi studenteschi. Premiati a Cosenza

Lauropoli, gli allievi del “Troccoli” brillano nei giochi studenteschi. Premiati a Cosenza
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Studenti Lauropoli 1Gli allievi della scuola “Troccoli” di Lauropoli (Cassano Jonio) premiati a Cosenza nei giochi sportivi studenteschi. Giochi che hanno visto impegnati nelle varie discipline circa 8000 studenti, anche con disabilità, delle scuole di primo e secondo grado della provincia. Giovedì scorso l’epilogo della stagione sportiva con una giornata di festa e di sport svoltasi presso l’Auditorium “A. Guarasci” del Liceo Classico “ B. Telesio” di Cosenza, alla quale hanno partecipato allievi e docenti di Educazione Fisica di ogni ordine e grado di tutta la provincia, nel corso della quale s’è tenuta la cerimonia di consegna  dei premi delle gare: “Provincia in Corsa – Un Miglio per la Scuola” e dei Giochi Sportivi Studenteschi 2011/2012 – 2012/2013.

I colori della scuola “Troccoli” di Lauropoli sono stati tenuti alti con le medaglie d’oro conquistate da Chaimaa Zitoun, prima classificata nel salto in lungo, da Emiliana Gallo, prima classificata nel salto in alto,da Miriam Gugliotti, prima classificata della corsa 60 mt. Piani e con la medaglia di bronzo conquistata da  Enrica Greco, terza classificata della corsa dei 600 mt. Gli allievi sono stati accompagnati dalla docente di Sc. Motorie Annamaria Attratto e dal collega Gaetano Zaccato.

Sono intervenuti alla Premiazione, oltre al Presidente della Provincia Mario Oliverio e l’Assessore allo Sport della Provincia Pietro Lecce, Rossella Gaudio in rappresentanza del Responsabile dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Cosenza Nicola Penta, il Coordinatore per l’Educazione Motoria Fisica e Sportiva dell’Ufficio Scolastico Provinciale, Bernardo Madia, che cura tutte le iniziative sportive e motorie delle scuole della provincia di Cosenza.

Leonardo Guerrieri

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *