Redazione Paese24.it

Aereo precipita in Sila. Nel lago Ampollino un uomo trova la morte

Aereo precipita in Sila. Nel lago Ampollino un uomo trova la morte
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Lago Ampollino

Lago Ampollino

Un’escursione in volo finita in tragedia. Nella tarda mattinata di ieri (domenica) un velivolo ultraleggero per problemi probabilmente al motore è ammarato sul lago Ampollino, in Sila, nel comune di Cotronei (KR), provocando la morte per annegamento di uno dei due passeggeri. Da Sibari (Cs) erano partiti tre velivoli giunti a Cotronei. Due di questi si sono rialzati in volo per un giro sul lago, quando uno dei due ultraleggeri ha accusato problemi ed è stato costretto all’ammaraggio forzato.

I due passeggeri hanno provato a raggiungere a nuoto la riva, ma l’acqua gelida del lago e i vestiti addosso si sono rilevati ostacoli insormontabili per Egidio Ritacca, 44 anni, veterinario di Firmo (Cs). Il compagno di volo è stato invece recuperato dai due piloti dell’altro aereo che nel frattempo erano rientrati nel villaggio di Cotronei e con l’auto si sono recati in riva al lago per prestare soccorso. Intanto il velivolo si inabissava. Il corpo di Ritacca è stato ritrovato dai soccorritori giunti sul posto attorno alle 17.30 e condotto all’obitorio di Crotone.

Share Button

2 Responses to Aereo precipita in Sila. Nel lago Ampollino un uomo trova la morte

  1. Consiglia Nasti 2013/10/21 at 11:36

    Ho conosciuto Francesco durante gli Studi Universitari a Napoli. Un ragazzo serio, studioso, educato e gentile . La notizia della sua scomparsa è un dolore troppo forte per chi ha avuto l’onore di conoscere. Mi stringo al dolore di tutta la famiglia .

    Rispondi
  2. Sonia 2013/10/23 at 21:20

    Condoglianze alla famiglia di Egidio e un abbraccio al Piergiorgio e Maurizio. Purtroppo la vita, a volte, ci mette a dura prova. Il vostro amico rimarrà sempre nei cuori di chi l’ha conosciuto.
    Vola tra gli angeli ora.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *