Redazione Paese24.it

Scavi di Sibari nel fango, Papasso incontra a Roma il ministro per la Coesione territoriale

Scavi di Sibari nel fango, Papasso incontra a Roma il ministro per la Coesione territoriale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

immag sibariIl sindaco di Cassano All’Ionio Giovanni Papasso si è recato ieria Roma per incontrare il ministro per la Coesione territoriale, Carlo Trigilia. Oggetto del colloquio la difficile situazione lungo l’argine del fiume Crati e del  Parco Archeologico di Sibari. Il sdi Cassano ha rappresentato al ministro Trigilia i disagi  lungo l’argine del fiume, spiegando come ancora nulla sia stato  fatto per eliminare le situazioni di pericolo ed illegalità che difatti hanno  favorito l’alluvione del Parco Archeologico lo scorso 18 gennaio. Per di più il primo cittadino cassanese ha lamentato al Ministro lo stato di abbandono in cui versa il Parco Archeologico di Sibari, e come lo stesso rischi di rimanere imprigionato nel fango.

Il Sindaco Papasso ha altresì invitato il ministro a recarsi per una visita istituzionale proprio a Sibari.  Il rappresentante di Governo ha subito incaricato il dott. Caputo di seguire approfonditamente la vicenda e di relazionargli sull’incontro che si terrà in prefettura martedì prossimo proprio sulla questione fiume Crati. Il ministro ha, infine, promesso  che si recherà presto a Sibari. 

v.l.c.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *