Redazione Paese24.it

Cassano, replica del Pd a richiesta tesseramento di un cittadino

Cassano, replica del Pd a richiesta tesseramento di un cittadino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

CassanoIonio20Genn2008RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

Non saremmo tenuti a manifestare pubblicamente alcuna risposta se non stimassimo il sig. Antonio Elia quandoveste i panni di privato concittadino, a cui va il nostro senso di amicizia.

Al concittadino amico Antonio Elia quando invece veste i panni del cittadino che aspira legittimamente ad ottenere la tessera di iscritto al Circolo locale del PD rispondiamo che il nostro Partito non è né un club di fumatori né un’associazione di consumatori la cui tessera si ottiene innanzi alla cassa di un qualsiasi supermercato.

E comunque nessuno ha bocciato la richiesta del sig. Elia. Il tesseramento in casa PD locale, come del resto in tutti i Circoli del Partito sul territorio nazionale, è una “cosa seria” perché ha come presupposti e precondizioni criteri quali l’identità politica, la coerenza, che purtroppo oggi è molto rara, il rigore morale, etc.

Del resto l’amico Elia, che menziona di essere stato da giovane iscritto  formazioni comuniste extraparlamentari e non, ciò dovrebbe saperlo bene; se poi le ultime sue peregrinazioni in sigle e siglette hanno allontanato questo ricordo,  noi non ci possiamo fare nulla.

Se il nostro concittadino Elia intende, come traspare dalla sua lettera aperta, accostarsi al Circolo del PD cassanese con in tasca i falsi e mendaci pregiudizi, evidentemente instillati  e ispirati da altri, diciamo nell’immediatezza che ha sbagliato indirizzo; altresì ci dispiace che non abbia compreso ancora che il PD qui a Cassano conduce una battaglia politica per la trasparenza e per la legalità nei confronti di chi gestisce il Comune e  l’Istituto di riposo per anziani “Casa Serena”.

Infine approfittiamo di questa breve nota per ricordare alla comunità cassanese che è aperto il tesseramento 2013 per il rinnovo della tessera e le nuove richieste di adesione per le iscrizioni per tutte le donne e gli uomini liberi di Cassano a partire dalla data del 26 Ottobre, come tra l’altro, è stato comunicato mediante manifesti pubblici da tempo.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *