Redazione Paese24.it

Calcio, 2^ categoria. Amendolara e Trebisacce si dividono la posta. Oriolo si arrende allo Schiavonea

Calcio, 2^ categoria. Amendolara e Trebisacce si dividono la posta. Oriolo si arrende allo Schiavonea
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Vigor Acri-Villaggio Frassa

Vigor Acri-Villaggio Frassa

Nè vincitori nè vinti nel derby dell’Alto Jonio tra Trebisacce Mostarico e Amendolara. Il pareggio è accolto con maggiore entusiasmo dalla neonata compagine amendolarese che smuove così una classifica deficitaria. Nel tabellino dei marcatori finiscono Franco e Golia per l’Amendolara e Scarpino e De Marco per il Mostarico. La capolista del girone è ora il Paludi che espugna il difficile campo del Frascineto. Tre punti esterni anche per il Lauropoli che vince 3-1 contro il Themesen grazie a Perciaccante (doppietta) e Marotta. Cade in casa l’Oriolo, superato dal forte Schiavonea. Goal ed emozioni in Sibari-Geppino Netti (doppietta Maimone per i locali) e in Vigor Acri-Villaggio Frassa, ma entrambe le gare terminano col segno X.

Risultati 4^ giornata Seconda Categoria gir. A: Trebisacce Mostarico-Amendolara 2-2; Oriolo-Schiavonea 1-2; Sibari-Geppino Netti 2-2; P.Z. Frascineto-Paludi 3-4; Themesen-Lauropoli 1-3; Vigor Acri-Villaggio Frassa 2-2 – Ha riposato: Campioni Spezzano Alb.

Classifica:Paludi 10, Schiavonea 9, Lauropoli 9, Trebisacce M. 8, Frascineto 6, Geppino Netti 5, Sibari 5, Villaggio Frassa 4, Campioni 4, Amendolara 1, Vigor Acri 1, Oriolo 0*, Themesen 0 (* 4 punti di penalizzazione per irregolarità su un tesseramento nella scorsa stagione)

Prossimo turno: Amendolara-Sibari (sabato); Schiavonea-Campioni; Villaggio Frassa-P.Z. Frascineto; Geppino Netti-Themesen; Lauropoli-Vigor Acri; Paludi-Oriolo – Riposa: Trebisacce M.

Giovanni Durso

_________________________________________________________________________________________________________

ORIOLO-SCHIAVONEA 1-2

Uno Schiavonea  cinico e fortunato al punto giusto porta via l intera posta in palio ad Oriolo. Il 2-1 per gli ospiti matura nella prima frazione di gioco, davvero scoppiettante. E’ l’Oriolo a fare la partita, ma già al 13’ si ritrova sotto. E’ Bianchi con un pallonetto beffardo a portare in vantaggio i suoi. La reazione dell’Oriolo è veemente e produce almeno 5 palle gol nel giro di 20 minuti.

OFFERTA Pubblienne - Roseto (clicca per ingrandire)

OFFERTA Pubblienne – Roseto (clicca per ingrandire)

In due occasioni in particolare il pareggio sembra cosa fatta, ma prima Madeo si supera per togliere dall angolino una bella punizione di Petta, poi è la traversa a negare la gioia del gol a mister Cuccaro.Cosi, dopo aver sprecato tanto, i locali incassano inaspettatamente il raddoppio. Filadoro trasforma al 36’ un calcio di rigore contestato. Ma allo scadere del tempo l’Oriolo raccoglie finalmente il frutto della sua pressione e con Portella riapre il match.

Nella ripresa, però, la formazione del presidente Diego cala d’intensità permettendo allo Schiavonea, che si difende con ordine, di conservare il vantaggio fino al triplice fischio. Successo  pesante nella corsa al vertice per lo Schiavonea, mentre l’Oriolo incassa il primo kostagionale, anche se deve recitare il mea culpa per avere difettato in cattiveria nei momenti cruciali della partita. Migliori in campo Madeo e Bianchi per gli ospiti, per i locali segnaliamo la bella prestazione del classe ’96 Vincenzo Siciliano.

Marcatori:13’ Bianchi(S); 36’ Filadoro(S); 45’ Portella

Oriolo: Arcidiacono,Giampietro, Bellino (60’ Adduci), Siciliano, Russo, Petta, Santagata (80’ Caruso), Cuccaro, Basile, Rubolino, Portella. A disp: Amendolara, Trupo, Vitarelli. All. Cuccaro

Schiavonea: Madeo, Zanfrini, Marino, Sangugrino, Martilotti, Fabbricatore, Bellizzi, Bianchi, Filadoro, Florio ,Pisano(46’ Perrone). A disp: Martino, De Simone, De Rosis, Outtara. All. Bianco

Pierfrancesco Greco

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *