Redazione Paese24.it

Palazzetto dello Sport a Lauropoli. Udc chiede alla Provincia il rispetto degli impegni presi

Palazzetto dello Sport a Lauropoli. Udc chiede alla Provincia il rispetto degli impegni presi
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Palazzo di Città a Cassano Jonio

Palazzo di Città a Cassano Jonio

«Che fine ha fatto il palazzetto dello sport che la Provincia di Cosenza avrebbe dovuto realizzare a Lauropoli (Cassano Jonio), con una spesa di 800.000 euro?»

Lo chiede il capogruppo dell’Udc in consiglio comunale Mimmo Lione, ricordando i passaggi salienti della procedura che avrebbe dovuto portare  già da tempo alla creazione di un impianto che, in realtà, al momento continua ad esistere solo sulla carta. «Nel novembre del 2011 – rammenta Lione – la giunta guidata dall’allora sindaco Gianluca Gallo approvò la progettazione esecutiva dell’opera, rispetto alla quale l’amministrazione provinciale, attraverso il piano triennale delle opere pubbliche, si era impegnata a garantire un finanziamento da 800.000 euro. Tutto sembrava pronto: i progettisti s’erano premurati di acquisire finanche il nulla osta, regolarmente concesso, del Coni. Eppure, a distanza di due anni, tutto è ancora inspiegabilmente fermo. Perché?».

Chiusura con richiesta di spiegazioni: «Nei giorni scorsi – conclude Lione – il presidente Oliverio s’è recato ad inaugurare il palazzetto dello sport di Trebisacce. A lui ed all’attuale amministrazione comunale chiediamo analogo impegno per la struttura che dovrebbe essere realizzata Lauropoli, augurandoci che giungano presto chiarimenti in ordine allo stato dell’iter ed agli impegni sulle iniziative da assumere per sbloccare lo stallo presente».

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *