Redazione Paese24.it

Amendolara, Italia Futura Calabria prova a mettere radici nell’Alto Jonio

Amendolara, Italia Futura Calabria prova a mettere radici nell’Alto Jonio
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

ANCHE NELLE EDICOLE DI AMENDOLARA PUOI TROVARE PAESE24 MAGAZINE DI NOVEMBRE (distribuzione gratuita)

Italia Futura riparte in Calabria e prova a farlo anche nell’Alto Jonio cosentino. Giovedì sera all’Hotel Enotria di Amendolara Marina il coordinatore provinciale Paolo Cosentini e quello zonale Gaetano Rotondò (consigliere comunale ad Amendolara) hanno incontrato un gruppo di imprenditori locali e simpatizzanti per gettare le basi di una nuova era del pur giovane movimento “pre-politico” legato a Luca Cordero di Montezemolo (nella foto). Italia Futura, dopo l’esperienza negativa del matrimonio con Scelta Civica di Mario Monti, «vuole ritornare al progetto originario», ha precisato il leader regionale Beniamino Quintieri, cosentino, già candidato alle scorse elezioni politiche e preside della facoltà di Economia dell’Università “Tor Vergata” di Roma.

8 febbraio MontezemoloItalia Futura Calabria si presenta come un sodalizio moderato, lontano dal consueto modo di fare politica e aperto «alle eccellenze del territorio e ad una cittadinanza attiva».L’incontro di Amendolara, introdotto da Gaetano Rotondò, ha segnato l’intenzione di questo movimento di iniziare a lavorare sul territorio dell’Alto Jonio in vista dei prossimi, imminenti, appuntamenti elettorali provinciali e regionali. Partendo,però, dalle elezioni amministrative che coinvolgeranno alcuni comuni del comprensorio nella prossima primavera.

Vincenzo La Camera

ABBONATI A PAESE 24 MAGAZINE ENTRO IL 20 DICEMBRE (clicca per ingrandire)

ABBONATI A PAESE 24 MAGAZINE ENTRO IL 20 DICEMBRE (clicca per ingrandire)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *