Redazione Paese24.it

Capt Trebisacce, ora all’ufficio ticket la fila “scorre”

Capt Trebisacce, ora all’ufficio ticket la fila “scorre”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

TicketANCHE NELLE EDICOLE DI TREBISACCE PUOI TROVARE PAESE24 MAGAZINE DI NOVEMBRE (distribuzione gratuita)

E’ tornata la normalità all’ufficio ticket attivo presso il CAPT di Trebisacce dopo il periodo critico registratosi nei giorni scorsi e dovuto, a quanto pare, alla concomitante assenza per malattia di tre unità lavorative. La qual cosa, come abbiamo riferito in quei giorni, aveva creato lunghe file e notevoli disagi agli utenti e obbligato la direzione del Distretto ad attingere fuori-casa per tappare le falle che si erano aperte nell’ufficio. Intanto si è appreso che il direttore del Distretto Jonio-Nord dottor Nicola Tridico, al fine di scongiurare in futuro possibili disagi, ha disposto il trasferimento presso lo stesso ufficio di una ulteriore unità lavorativa, il cui organico attualmente è salito a 6 unità, a fronte delle 3 unità di cui dispone l’ufficio-ticket di Corigliano, tutti collegati al CUP aziendale diretto dal dottor Vincenzo Licciardi.

Ritorni a casa per le vacanze di Natale? DELFINI VIAGGI ti da una mano (clicca per ingrandire)

Ritorni a casa per le vacanze di Natale? DELFINI VIAGGI ti da una mano (clicca per ingrandire)

Mercoledì 20 novembre, lo stesso dottor Licciardi, in qualità di responsabile aziendale del CUP a cui sono collegati tutti i poli-ambulatori del Distretto, sarà nella cittadina jonica ed avrà un incontro “tecnico” con il direttore del Distretto finalizzato ad ottimizzare l’organizzazione del servizio ed a prevenire disservizi e conseguenti disagi all’utenza sanitaria che, come è noto, afferisce a Trebisacce, oltre che da Cassano Jonio, da tutti gli altri 16 comuni del comprensorio.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *