Redazione Paese24.it

Cariati, l’associazione nazionale Carabinieri ricorda i caduti di Nassiriya

Cariati, l’associazione nazionale Carabinieri ricorda i caduti di Nassiriya
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

OLYMPUS DIGITAL CAMERAL’Associazione Nazionale Carabinieri sezione “Alfio Ragazzi” di Cariati ha commemorato i martiri di Nassiriya, con la posa di un corona di alloro ai piedi del monumento a loro dedicato. Il corteo, dopo, si è mosso alla volta della chiesa Cristo Re, per assistere al video sull’attentato del 12 novembre 2003, in Iraq nell’ Operazione Antica Babilonia.  E’ seguita, poi, la celebrazione liturgica, officiata dal parroco don Mosè Cariati. A conclusione della Santa messa, il Presidente dell’associazione Cav. Cataldo Santoro, ha ripercorso gli scopi e le finalità dell’ANC, ricordando, con commozione, l’attentato che ha provocato 28 morti, tra cui:

-I carabinieri – Massimiliano Bruno, maresciallo aiutante, Medaglia d’Oro di Benemerito della cultura e dell’arte; Giovanni Cavallaro, sottotenente; Giuseppe Coletta, brigadiere; Andrea Filippa, appuntato; Enzo Fregosi, maresciallo luogotenente; Daniele Ghione, maresciallo capo; HoracioMajorana, appuntato; Ivan Ghitti, brigadiere; Domenico Intravaia, vice brigadiere; Filippo Merlino, sottotenente; Alfonso Trincone, Maresciallo aiutante ed Alfio Ragazzi, maresciallo aiutante, Medaglia d’Oro di Benemerito della cultura e dell’arte, alla cui memoria è stata  intitolata la Sezione di Cariati, avendo prestato servizio presso la Stazione dei Carabinieri di Cariati.

-I militari dell’esercito – Massimo Ficuciello, capitano; Silvio Olla, maresciallo capo; Alessandro Carrisi, primo caporal maggiore; Emanuele Ferraro, caporal maggiore capo scelto; Pietro Petrucci, caporal maggiore;

-I civili – Marco Beci, cooperatore internazionale e Stefano Rolla, regista.

La Cerimonia è stata molto partecipata, con la presenza di tanti cittadini, oltre ai soci e le benemerite dell’A.N.C. di Cariati erano pure presenti: il Sottotenente Pasquale Crugliano dell’A.N.C. di Crotone, Pino Crea dell’ ANIOC (Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche) di Crotone, Vincenzo Montesanto dell’Associazione Guardia di Finanza; L’associazioni di volontariato: La Misericordia di Scala Coeli, il Luogotenente Nicodemo Leone, Comandante della Stazione dei Carabinieri di Cariati; il Maresciallo Capo Antonio Paparo, Comandate del Porto di Cariati; Cataldo Minò, Presidente del Consiglio Comunale di Cariati e Pietro de Luca Comandante della Polizia Municipale di Cariati. Erano pure presenti le associazioni di volontariato: Gli Amici del Cuore di Cariati, con La presidente Diamantina Ricciardelli; La Lilt, con la Presidente Carmelina Santoro; l’AVO, Con la Presidente Rossella Scigliano; L’associazione culturale, Piergiorgio Frassati, col Presidente Cataldo De Nardo e Cariati Paese Albergo, col Presidente Aldo Fortino.

 

 

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *