Redazione Paese24.it

Oriolo, Muscetta sogna il “Laurentum”. Il poeta dialettale tra i finalisti del prestigioso premio

Oriolo, Muscetta sogna il “Laurentum”. Il poeta dialettale tra i finalisti del prestigioso premio
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

muscettaGiuseppe Muscetta di Oriolo, poeta dialettale e commediografo, è in lizza per la conquista del  prestigioso premio “Laurentum” 2013. Muscetta, ex Dsga scolastico in pensione, ha fatto dei versi più che un hobby tanto da non essere nuovo ad importanti riconoscimenti. Ma conquistare il premio Laurentum, tra i più prestigiosi in Italia, sarebbe davvero la ciliegina sulla torta. Muscetta (nella foto) ha partecipato al concorso nella sezione “Poesia inedita in vernacolo” con il testo: “I case ‘nta terre”.
Il premio, patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Senato, dalla Camera, dalla Regione Lazio e da altre istituzioni, vede come presidente di giuria l’onorevole Gianni Letta e al suo fianco altri nomi di spicco, tra cui Corrado Calabrò, Simona Izzo, Maria Luisa Spaziani.

Il 15 dicembre al presepe di Scafati e alle luci di Salerno con DELFINI VIAGGI di Amendolara

Il 15 dicembre al presepe di Scafati e alle luci di Salerno con DELFINI VIAGGI di Amendolara

Il “Laurentum”, giunto alla sua 27^ edizione, vedrà il suo momento celebrativo e di premiazione il 9 dicembre presso la Biblioteca del Quirinale con ospite d’eccezione Giorgio Albertazzi, che in passato ha deliziato anche il pubblico del teatro “La Portella” di Oriolo. Muscetta è stato raggiunto in questi giorni da un invito formale che gli comunica altresì che la sua poesia si trova “nella terna delle vincitrici”. Il 9 dicembre scopriremo la posizione esatta.

Vincenzo La Camera

ABBONATI A PAESE24 MAGAZINE – L’UNICA RIVISTA DELL’ALTO JONIO

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *