Redazione Paese24.it

Dalla Puglia a Nocara per rubare delle ringhiere di ferro. Arrestati due ventenni

Dalla Puglia a Nocara per rubare delle ringhiere di ferro. Arrestati due ventenni
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Furto aggravato in concorso. Con questa accusa due giovani pugliesi (il ventenne L. A. e il ventottenne M. F., entrambi di Francavilla Fontana, provincia di Brindisi) sono stati arrestati, nella giornata di lunedì, dai carabinieri della stazione di Rocca Imperiale. I due, in “trasferta” in Calabria, erano intenti a rubare delle ringhiere di ferro da una casa colonica nella zona rurale di Nocara. Ad accorgersi del furto è stato lo stesso proprietario dell’immobile, che ha avvertito immediatamente le forze dell’ordine.

I carabinieri, giunti sul posto, hanno bloccato l’autocarro dove nel frattempo i ladri avevano caricato le ringhiere. I due sono stati arrestati e successivamente rimessi in libertà,  su disposizione della Procura di Castrovillari, ai sensi dell’articolo 121 del codice di procedura penale. Il “bottino”, del valore di quasi 500 euro, è stato poi restituito al legittimo proprietario.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *