Redazione Paese24.it

Roseto, Comune senza vigili. Indetto un concorso per comandante Polizia Municipale

Roseto, Comune senza vigili. Indetto un concorso per comandante Polizia Municipale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

634430_vigili macchinaRimasto senza alcun Vigile Urbano “di ruolo” dopo il pensionamento dell’ultimo titolare del servizio, il comune di Roseto Capo Spulico, pur costretto a fare i salti mortali per trovare la copertura economica, ricorre ad concorso pubblico per coprire la grossa falla venutasi a determinare nella pianta organica. La grossa lacuna, di cui purtroppo soffrono gran parte dei comuni dell’Alto Jonio, finora è stata tamponata con il ricorso “a scavalco” al Comandante della Polizia Municipale di Rocca Imperiale Domenico Brunacci, ma il ricorso ad una figura apicale supplente in un comune che d’estate si popola di oltre 20mila abitanti e che è costretto a ricorrere all’assunzione temporanea di ausiliari del traffico, era indispensabile, anche perché gli ausiliari non sono legittimati a svolgere determinati  compiti ed hanno bisogno di essere affiancati da un Comandante.

A darne notizia è stato l’assessore al Personale Giuseppe Nigro che si è adoperato in tutti i modi per la copertura del posto di Comandante della Polizia Municipale. E’ stato infatti lo stesso assessore, dopo aver ottenuto il placet dei componenti dell’esecutivo guidato dal sindaco Franco Durso, ad avviare le procedure amministrative propedeutiche alla pubblicazione del Bando di Concorso. Si è quindi adoperato per la formazione della Commissione che dovrà espletare il concorso per il quale è stata già fissata al 31 gennaio 2014 la data della prima prova scritta.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *