Redazione Paese24.it

“Agriturismi in fiera”. Gal Alto Jonio presenta a Milano le eccellenze del territorio

“Agriturismi in fiera”. Gal Alto Jonio presenta a Milano le eccellenze del territorio
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il Gal Alto Jonio “Federico II” continua la sua mission in giro per l’Italia per promuovere le eccellenze turistiche ed enogastronomiche del territorio. Questa volta lo staff del Gruppo di Azione locale con sede ad Amendolara ha partecipato ad “Agriturismo in fiera”, un evento che racchiude tutti i più importanti agriturismi italiani che incontrano i visitatori.

gal milanoPiù di 10.000 persone hanno affollato il parco delle Esposizioni di Novegro di Segrate (Milano), per la seconda edizione della rassegna, a caccia di materiale promozionale, informazioni per organizzare le loro vacanze o il loro week end in relax e tra le ricchezze della natura e della tavola. Oltre alle 300 aziende agrituristiche presenti, spazio anche ad un’area interamente dedicata ai bambini, con laboratori, spettacoli e fattorie didattiche dove i piccoli visitatori hanno partecipato con i genitori alle attività agricole, dalla cura dell’orto all’allevamento degli animali. 

E poi tanta enogastronomia, corsi di biodinamica, degustazioni di olio d’oliva, sfilate in costumi medievali (una organizzata e promossa proprio dal Gal Alto Jonio “Federico II”). Nello stand del Gal Alto Jonioerano in distribuzione le guide sull’Alto Jonio Cosentino e sulla Sibaritide, oltre al materiale informativo sulle  strutture turistiche  e ricettive dell’area e le esposizioni dialcune tra le migliori aziende dell’Alto Jonio.

gal milano 2Particolare interesse per i  prodotti tipici dell’Alto Jonio, tra cui l’Amaro Ulivar dell’Agriturismo Santa Marina di Oriolo, presentato da Luigi Adinolfi, giunto in poco tempo a tre riconoscimenti ufficiali (uno nazionale e due regionali) e che vanta un mercato sia italiano che estero. Presenti anche l’agriturismo “Cervinace” di Anna Mitidieri, di Oriolo, con Antonio Silvestri che ha presentato il territorio e la struttura ai turisti;il frantoiooleario Rusciani di Amendolara (presenti entrambi i coniugi) con i suoi olii al limone e al peperoncino, oltre all’immancabile olio extravergine d’oliva. Nello stand spazio anche per l’Agriturismo ” I Gelsi” di Francavilla Marittima con Lucia Pistocchi. Per la struttura del Gal Alto Jonio erano presenti il direttore tecnico Franco Durso, la segretaria tecnica Eugenia Arcuri e i collaboratori Rocco Adduci e Tonino Napoli. I visitatori dello stand del Gal Alto Jonio hanno mostrato sorpresa mista a compiacimento per la bellezza dei paesaggi e la tipicità dei prodotti, con la considerazione che un’area come questa non sia ancora conosciuta abbastanza, come merita.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *