Redazione Paese24.it

Calcio, 1^ categoria. Roseto ne fa cinque. Male Cassano e Francavilla

Calcio, 1^ categoria. Roseto ne fa cinque. Male Cassano e Francavilla
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Juvenilia Roseto

Juvenilia Roseto

Una Juvenilia scoppiettante supera 5-2 il Sofiota in questa diciassettesima giornata di prima categoria girone A. I ragazzi di mister Malucchi hanno un approccio grintoso e dopo cinque minuti conducono già due a zero grazie ad Aziz Jarar e Golia. Ad arrotondare il punteggio ci pensano poi Falcone, Mundo e capitan Bellitti. Non molla la capolista Parenti che espugna Sant’Agata d’Esaro e mantiene intatto il vantaggio sulle inseguitrici.

Domenica da dimenticare invece per Francavilla e Y.B. Cassano: i gialloverdi, ai quali non bastano le reti di Golia e Staffa, cadono in quel di Serrapedace mentre i cassanesi si vedono superare in casa da un Santa Maria del Cedro che dal 2014 sembra aver cambiato decisamente passo. Si fanno sempre più agguerrite le squadre mirtesi, ambedue vittoriose in questa giornata ricca di goal ed emozioni. Il Mirto compie il blitz sul campo del Mendicino mentre il Krosia condanna allo stop un Aprigliano in grande salute. Perde ancora il Fiumefreddo che scivola fuori dalla zona play-off.

lourdes delfini viaggiRisultati:Piane Crati-Fiumefreddo 4-0; Mendicino-Mirto Crosia 1-2; Sant’Agata d’Esaro-Parenti 1-2; Juvenilia -Sofiota 5-2; Y.B. Cassano-Santa Maria del Cedro 0-1; O.Acri-Sp.Terranova 2-3; Krosia-Aprigliano 4-2; Serrapedace-S.Francavilla 4-2

Classifica:Parenti 40, Juvenilia 36, Aprigliano 29, Mirto 29, Krosia 28, Fiumefreddo 28, Terranova 28, Cassano 24, Francavilla 23, Sofiota 20, Piane Crati 18, Sant’Agata d’Esaro 17, Serrapedace 16, Acri 14, Mendicino 14, Santa Maria d.C. 14

Prossimo turno:Piane Crati-Mendicino; Santa Maria del Cedro-Krosia; Sofiota-Ol.Acri; S.Francavilla-Juvenilia; Mirto Crosia-Serrapedace; Parenti-Y.B. Cassano; S.Terranova-Sant’Agata d’Esaro; Fiumefreddo-Aprigliano

Giovanni Durso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *