Redazione Paese24.it

A Palazzo Viafora le favole si raccontano come una volta

A Palazzo Viafora le favole si raccontano come una volta
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

CASSANO JONIO – “In un libro tutta la magia del Natale”. Dopo la buona riuscita del primo incontro del 2 gennaio, si replica presso il Palazzo Museo Viafora di Cassano Jonio con la lettura per bambini (nella foto). Da un’idea di Matilde Tursi ha preso forma il Teatro Narrazione, con l’obiettivo di rievocare l’antica tradizione del nonno che raccontava le storie ai più piccoli davanti al camino.

A coadiuvare la dottoressa in Discipline dello Spettacolo, anche Pasquale Cersosimo, il proprietario del Palazzo, diventato da poco anche museo e che dunque ha conservato mobili e arredi d’epoca; Ottavio Marino per le scenografie; e Peppino Martire per le foto ed i video.

Tutti i bambini sono invitati giovedì 5 gennaio alle 16,30 per un incontro creativo con la favola: da quelle di Gianni Rodari, per arrivare ai fratelli Grimm e Gino Alberti.

«Abbiamo scelto Palazzo Viafora principalmente per due motivi – spiega l’ideatrice del progetto Matilde Tursi -. Da una parte perchè è una casa e in quanto tale è sede della socializzazione, ispira sicurezza e fiducia, ma è anche un luogo chiuso in cui si mettono in atto la fantasia e la voglia di sognare. E poi perchèessendo un palazzo storico, echeggia nell’aria la tradizione del passato e quindi della narrazione orale».

Con l’esperienza del Teatro Narrazione il racconto raccoglie la partecipazione attiva del pubblico. I bambini si sentono dentro la storia, ascoltata con vivo interesse attorno alla lettrice, seduti su un tappeto, come insegna la tradizione. Quella del vero Natale.

Vincenzo La Camera

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *