Redazione Paese24.it

Amendolara, Gal incontra operatori rurali per programmare prossimi interventi. Sinora 6 milioni di euro per aziende agricole

Amendolara, Gal incontra operatori rurali per programmare prossimi interventi. Sinora 6 milioni di euro per aziende agricole
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Masseria Cielogreco

Masseria Cielogreco

Il Gal Alto Jonio incontra gli imprenditori agricoli e gli operatori agrituristici del territorio per programmare il piano di promozione per il periodo 2014-2015. L’incontro si è tenuto ad Amendolara presso l’agriturismo “Masseria Cielogreco” di Teofilo Blefari ed ha visto la partecipazione di numerosi operatori del mondo rurale provenienti da tutto l’Alto Jonio.

«Il prossimo biennio di attività promozionale del territorio – ha dichiarato il neo presidente, nonchè sindaco di Oriolo, Franco Colotta – sarà ancor più caratterizzato da una condivisione e compartecipazione agli eventi promozionali da parte delle aziende insieme al Gal. Tale modello ha ottenuto grande successo alla manifestazione “Agriturismo in Fiera” al Parco Novegro di Milano dove hanno partecipato direttamente numerose aziende, utilizzando lo stand, il personale e l’organizzazione, messi a disposizione dal Gal».

Il Gal ha chiesto agli operatori di alzare l’asticella in fatto di qualità e accoglienza per garantire al territorio dell’Alto Jonio un turismo d’eccellenza. La partecipazione ai prossimi eventi promozionali sarà decisa dagli stessi operatori che dovranno impegnarsi a fare rete tra loro, produrre materiale promozionale in più lingue, oltre alla somministrazione e vendita in azienda di prodotti tipici locali. Presenti all’incontro anche i rappresentanti del Distretto Rurale dell’Alto Jonio, di Cia e Coldiretti che hanno confermato il loro interesse a collaborare sinergicamente con il Gal. E’ stato rimarcato come il Gal sia l’unico soggetto che in questo momento dispone di risorse finanziarie seppur limitate, per ammodernare le aziende e, soprattutto, per accompagnarle nella difficile fase di commercializzazione dei prodotti.

La sede del Gal ad Amendolara Marina

La sede del Gal ad Amendolara Marina

Dalla relazione del direttore tecnico, nonchè sindaco di Roseto, Franco Durso, è emerso lo stato dell’arte del Piano di Sviluppo Locale in fase di attuazione «che ha già prodotto l’impegno di tutte le risorse disponibili in favore di aziende agricole ed enti pubblici per oltre sei milioni di euro, nonostante il particolare momento di crisi». Il consigliere del GAL Rossana Corsi ha proposto l’organizzazione di un evento sul territorio a cui invitare operatori del settore turistico ed opinion leader al fine di far conoscere sia le aziende che le bellezze storico-artistiche ed ambientali del territorio.
La proposta è stata accolta da tutti i presenti e saranno gli stessi operatori ad organizzare l’evento con il supporto della struttura tecnica del GAL già nella prossima primavera.

Gli operatori agrituristici e di produzioni tipiche hanno partecipato all’incontro in maniera attiva con i loro interventi che hanno evidenziato la necessità di realizzare una piattaforma digitale per la promozione delle strutture ricettive operanti sull’intero Alto Ionio. Hanno chiesto al Gal, inoltre, di attivare nella prossima programmazione corsi di formazione professionale per migliorare le professionalità impegnate nell’accoglienza e nell’offerta dei servizi durante la permanenza degli ospiti. Alla fine dei lavori, tutti i presenti hanno espresso la disponibilità piena a far parte del Gruppo di Lavoro, proposto nella sua relazione dal direttore Durso, che da subito dovrà affiancare la struttura tecnica del Gal per le attività di promozione del territorio e dei suoi prodotti nei prossimi due anni. A breve sarà convocata la prima riunione che si occuperà di organizzare la partecipazione alla Fiera Internazionale del Turismo di Berlino (5/9 marzo) nell’ambito del progetto di Cooperazione Transnazionale e, subito dopo, alla Fiera CIBUS di Parma che si terrà nel prossimo mese di maggio. ABBONATI A PAESE24 MAGAZINE – SOLO 15 EURO ALL’ANNO!

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *