Redazione Paese24.it

Furto sventato a Rocca Imperiale. Ad Amendolara i balordi portano a casa il “bottino”

Furto sventato a Rocca Imperiale. Ad Amendolara i balordi portano a casa il “bottino”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Repertorio

Repertorio

Sorpresi mentre tentavano di introdursi all’interno di un’abitazione di un 62enne, in contrada San Nicola a Rocca Imperiale. I carabinieri della locale stazione, avvisati per tempo, sono riusciti a sventare l’ennesimo furto. Il colpo è andato a vuoto per due giovani georgiani di 33 e 25 anni, nullafacenti e già noti alle forze dell’ordine, che dopo essere stati arrestati sono stati rimessi in libertà così come previsto della legge. Non accenna a ridimensionarsi la piaga dei furti che da qualche anno tiene sotto scacco l’Alto Jonio.

Ad Amendolara, un altro furto è andato a segno presso un’abitazione della Marina, sulla frequentata via Lagaria, dove attorno alle 20, approfittando dell’assenza dei proprietari, i balordi si sono introdotti nell’abitazione intercettando e sfasciando a picconate la cassaforte, riuscendo così a portarsi via preziosi per un valore di diverse migliaia di euro.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *