Redazione Paese24.it

Rossano, Mobilità e Infrastrutture nella Sibaritide. Provincia promette nuovi interventi

Rossano, Mobilità e Infrastrutture nella Sibaritide. Provincia promette nuovi interventi
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Foto JPG Convegno su Mobilità a RossanoLa Provincia di Cosenza ha promosso un convegno dal titolo: “Mobilità ed Infrastrutture nell’Area Urbana Corigliano-Rossano e nella Sibaritide.” All’appuntamento, tenutosi nella serata di sabato 29 marzo presso l’Hotel “Roscianum” nella città bizantina, hanno preso parte, oltre a molte autorità e cittadini dell’intero territorio, il presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio, l’assessore provinciale ai trasporti, Giovanni Forciniti, ma anche gli ingegneri: Battista Iacino, Stefano Aiello e Claudio Le Piane, i quali si sono soffermati, grazie a dettagliate relazioni tecniche e alla visione di alcune slide su un maxi-schermo, sui diversi ed importanti progetti che saranno avviati dalla Provincia di Cosenza per migliorare, ovviamente, la mobilità nella Sibaritide e, soprattutto, nell’intera area urbana “Corigliano-Rossano” anche in vista della costruzione dell’ospedale unico in Contrada Insiti tra i due più importanti comuni della fascia jonica cosentina. “Sono tanti i progetti messi in cantiere – ha sottolineato nel suo intervento il presidente della Provincia – e fra questi figurano: la nuova rete stradale che collegherà Sibari-Cosenza-Sibari e Sibari-Sila. L’asse viaria tra Corigliano e lo Scalo di Rossano.

Il miglioramento della viabilità sulla S.S. 106 jonica e, soprattutto, nei pressi del nuovo ospedale unico che sorgerà, prossimamente, in Contrada Inziti tra i comuni di Corigliano e Rossano. Vogliamo migliore – ha ribadito Oliverio – la viabilità anche nel comparto ferroviario, interpellando il Governo centrale e il nuovo sottosegretario ai Trasporti, con l’ammodernamento della tratta jonica e con il ripristino dei treni soppressi da Trenitalia. Interventi – ha poi concluso il presidente della Provincia cosentina – che porteremo avanti, con grande impegno e convinzione, utilizzano, ovviamente, i fondi comunitari per il 2014-2020.” Un impegno, quello della Provincia di Cosenza, condiviso da tutti gli amministratori (in primis dai sindaci dei diversi comuni) e, soprattutto, dai cittadini dell’intero territorio.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *