Redazione Paese24.it

Calcio, 1^ categoria. Juvenilia conquista la Promozione. A Roseto scoppia la festa

Calcio, 1^ categoria. Juvenilia conquista la Promozione. A Roseto scoppia la festa
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

juvenilia1Il sogno della Juvenilia Roseto è diventato realtà. Grazie alla vittoria ottenuta ai danni dell’Aprigliano ed alla contemporanea sconfitta del Parenti a Mendicino, i ragazzi del presidente Bruno possono festeggiare la promozione con due giornate d’anticipo. Un risultato fantastico per l’intera città di Roseto, un successo meritato e frutto finora di ventuno vittorie, sessantanove goal fatti e ventuno subiti. Un ruolino di marcia entusiasmante che ha portato al tanto atteso salto di categoria. Il Parenti ha tentato in tutti i modi di mettere il bastone tra le ruote a questa Juvenilia, ma qualche passo falso di troppo ha interrotto la corsa dei savutani. La squadra allenata da Lorenzo Stranges si è resa comunque protagonista di un fantastico campionato e la promozione potrebbe arrivare dopo lo spareggio “play-off”. Il Mendicino con questa vittoria continua a sperare, ma vincono anche Serrapedace, Piane Crati e Olympic Acri. Perde il Sant’Agata d’Esaro contro un rinato Cassano che esulta con Gallo. Gol e divertimento in Fiumefreddo-Francavilla: a spuntarla sono i gialloverdi jonici che ottengono un successo di prestigio su un campo molto difficile.

RISULTATI: Juvenilia Roseto-Aprigliano 3-1; Mendicino-Parenti 1-0; Fiumefreddo-Francavilla 3-4; Serrapedace-Santa Maria del Cedro 1-0; Sant’Agata-Y.B. Cassano 1-2; Piane Crati-Terranova 2-1; Mirto-Sofiota 1-0; Ol.Acri-Krosia 2-1

CLASSIFICA: Juvenilia 67, Parenti 60, Aprigliano 46, Mirto 45, Fiumefreddo 41, Terranova 41, Cassano 39, Sofiota 39, Francavilla 39, Krosia 35, Piane Crati 34, Santa Maria 29, Acri 29, Serrapedace 29, Sant’Agata 25, Mendicino 22

PROSSIMO TURNO: Aprigliano-O.Acri; Fiumefreddo-Y.B. Cassano; Krosia-Sant’Agata; Parenti-Serrapedace; Santa Maria del Cedro-Juvenilia ; Sofiota-Piane Crati; Francavilla-Mirto; Terranova-Mendicino

Giovanni Durso

______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

juvenilia2JUVENILIA ROSETO – APRIGLIANO 3-1

 La Juvenilia supera anche l’ostacolo Aprigliano e vola in Promozione. I ragazzi allenati da Serafino Malucchi controllano bene la gara sin dal primo minuto, dimostrando la grinta e la determinazione di chi vuole vincere. Gli ospiti dovevano assolutamente fare risultato per alimentare i sogni play-off, ma orfani del bomber Perrotta, non riescono a creare grossi pericoli alla porta difesa da Ciriaco. Jarar è subito scatenato e dopo pochi minuti colpisce una traversa. Ma la rete del vantaggio locale è solo questione di tempo ed è lo stesso Jarar a segnare di testa e fare esplodere i tifosi rosetani. Il vantaggio non accontenta una Juvenilia che continua a spingere sull’acceleratore: Falcone al 28′ dribbla il portiere ospite e firma la rete che vale il raddoppio. L’Aprigliano è frastornato e non riesce a creare trame offensive, ingabbiato dalla linea mediana degli jonici. Nel secondo tempo gli ospiti cercano di accorciare le distanze, ma le conclusioni da fuori non inquadrano lo specchio della porta. La Juvenilia amministra e si rende pericolosa in contropiede, cercando di sfruttare la corsa di un imprendibile Jarar. E’ propio lui che al 15′ del secondo tempo crea scompiglio nella retroguardia apriglianese e viene atterrato in area. Per l’arbitro non ci sono dubbi, è penalty. Dagli undici metri lo specialista Golia non sbaglia e porta a tre le reti dei rossoblù. Sugli spalti comincia la festa, da Mendicino giunge la notizia del vantaggio dei locali contro il Parenti. Una piccola disattenzione, al 20′ del secondo tempo, regala il punto della bandiera all’Aprigliano. E’ Macchione a gonfiare la rete con un tap-in sotto porta. Al triplice fischio parte la festa: i calciatori della Juvenilia esultano sotto la curva, il campionato di Promozione 2014/2015 li attende. La festa continua tra le vie del paese, caroselli di auto salutano questo bellissimo successo che resterà di sicuro nella storia del calcio rosetano.

Giovanni Durso

Share Button

One Response to Calcio, 1^ categoria. Juvenilia conquista la Promozione. A Roseto scoppia la festa

  1. mourad miloudi 2014/04/14 at 18:15

    augurii

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *