Redazione Paese24.it

Trebisacce verso campagna elettorale. Ancora pochi giorni per presentazione liste. Le prime indiscrezioni

Trebisacce verso campagna elettorale. Ancora pochi giorni per presentazione liste. Le prime indiscrezioni
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ci sarà il tanto agognato rinnovamento nella classe politica locale, oppure, condizionati dalla necessità di intercettare il consenso, ci si affiderà ancora una volta al vecchio e abusato metodo di selezionare i candidati non in base alle qualità personali ed alle proprie competenze ma in base al proprio parentato?  E’ quello che si chiedono i cittadini di Trebisacce che attendono di conoscere le liste presenti ai nastri di partenza. Due, per il momento, ma c’è chi parla anche di una terza lista a cui si starebbe lavorando alacremente ma molto sotto traccia, con il risultato che molti possibili candidati forse non si accasano proprio perché sono in attesa di sapere se ci sarà o meno… la terza via.

Trebisacce, piazza della Repubblica con il Municipio

In realtà i due candidati a sindaco finora ufficialmente in campo, Franco Mundo e Pino Sposato, rappresentano due novità assolute, nel senso che il primo ha maturato solo l’esperienza politica di consigliere provinciale, il secondo invece proviene dal mondo dell’imprenditoria e rappresenta perciò un pezzo di società civile, ma le novità più attese da parte dei cittadini sono quelle che riguardano la composizione delle liste, per le quali in questi giorni è in corso una vera e propria campagna acquisti, senza esclusione di colpi, con candidati contesi da una parte e dall’altra e che potrebbero accasarsi dovunque. Intanto dalle indiscrezioni che trapelano saltano fuori i primi nomi.

Nella lista “civica” di Sposato, denominata “Trebisacce–Futuro”, dopo aver raggiunto l’accordo in base al quale all’UDC verrebbe riconosciuto il vice-sindaco e ciascuno dei quattro partiti avrebbe un proprio rappresentante, gli altri sei nomi sarebbero scelti direttamente dal candidato-sindaco e ci sarebbe la riconferma di soli tre amministratori uscenti, Mandaglio (già vice-sindaco di Bianchi) e inoltre Cavallo (ex assessore al Contenzioso e vice-sindaco in pectore) e Cerchiara (già assessore a Sport e Turismo). Si cercano alacremente gli altri nomi da schierare ai nastri di partenza che dovrebbero dunque rappresentare la novità rispetto al passato.

Nuova di zecca, almeno stando ai “si dice”, la lista guidata da Franco Mundo, denominata “Vivere Trebisacce – Dalla parte dei cittadini”. Fatto un passo indietro da parte degli uscenti, tra cui l’ex capo-gruppo socialista Rocco Soldato e l’ex consigliere Gianpaolo Schiumerini e avendo dichiarato di voler innovare anche rispetto al passato, i punti fermi finora sarebbero pochi: oltre la candidato-sindaco, l’avvocato Franco Mundo, ci sarebbe l’indicazione del vice-sindaco che, essendo toccato al PD, toccherebbe a Giampiero Regino che il partito in un primo momento aveva candidato a sindaco.

Dando ascolto alle indiscrezioni si parla inoltre delle candidature di Saverio La Regina consigliere di Minoranza uscente, dell’architetto Vincenzi quale esponente di Sel e del geometra Franco Russo che farebbe un proprio ritorno nel palazzo dopo diversi anni. Sta di fatto però che siamo a circa 10 giorni dalla presentazione delle liste e tutto è ancora in alto mare perché di ex amministratori che si propongono ce ne sono molti, ma di novizi pronti a metterci la propria faccia davvero pochi.

Pino La Rocca

VIDEO PRESENTAZIONE MUNDO – SPOSATO

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *