Redazione Paese24.it

Francavilla, in cantiere un info point turistico e il museo dell’arte contadina

Francavilla, in cantiere un info point turistico e il museo dell’arte contadina
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

aaaSuperato il sofferto “impasse” politico con un radicale rimpasto in seno alla Giunta, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco avvocato Leonardo Valente sta per cantierizzare due importanti opere pubbliche destinate a impattare favorevolmente sul versante del turismo culturale. La prima opera, il cui finanziamento di circa 112mila euro è stato ottenuto grazie all’intermediazione del Gal Alto Jonio “Federico II”, riguarda la realizzazione, nel comune di Francavilla, di un “Punto Informativo per la promozione del turismo escursionistico nell’ambito del Parco Nazionale del Pollino”. Dopo aver regolato, per iscritto, i rapporti tra il Comune di Francavilla ed il Gal Alto Jonio, il responsabile dell’area tecnica arch. Luigi Milillo avvierà la procedura prevista per l’assegnazione dell’appalto. Altra importante opera pubblica riguarda invece la realizzazione di un “Museo dell’Arte Contadina” che sarà allestito all’interno di un ex palazzo gentilizio, dal notevole pregio storico e artistico sito nel centro storico, che sarà adeguatamente ristrutturato grazie ad un finanziamento complessivo di 170mila euro a valere sui fondi regionali del PSR, Asse 3, Misura 323. Detta opera è già stata appaltata all’impresa del geom. Giacomo Olivieri ed in questi giorni l’Ufficio Tecnico sta provvedendo alla rimodulazione del quadro economico al fine di accelerare l’inizio dei lavori. Queste due importanti opere pubbliche, affiancate al Parco Archeologico di Macchiabate reso ormai fruibile a tutto tondo, sono destinate ad integrare il circuito turistico della Sibaritide che, specie dopo le tappe crocieristiche nel porto di Corigliano, sembra attrarre sempre di più gli utenti del turismo culturale.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *