Redazione Paese24.it

Trebisacce, calcio senza confini. I ragazzi della “Melagrana” grazie al Rotaract hanno una vera divisa

Trebisacce, calcio senza confini. I ragazzi della “Melagrana” grazie al Rotaract hanno una vera divisa
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Momento della donazioneIl Rotaract Club Trebisacce-Alto Jonio Cosentino, nell’intento di sostenere lo sforzo intrapreso dalla società civile in direzione dell’accoglienza e dell’inclusione sociale degli immigrati residenti a Trebisacce, ha acquistato e consegnato alla “Melagrana Calcio Onlus” una dotazione completa di 25 divise ufficiali con cui la squadra disputerà le prossime partite. Si tratta (come abbiamo raccontato in eslcusiva su Paese24 Magazine di aprile ancora in edicola) di giovani immigrati provenienti per lo più dal Maghreb e dall’Africa centrale che, sostenuti dall’associazione Onlus Melagrana che si è distinta finora in tante altre attività a sfondo solidaristico e che ha preso a cuore questi giovani, hanno fondato una squadra di calcio multietnica. Attraverso il gioco del calcio questi giovani, dimenticando per un pò i propri problemi e la propria misera condizione economica, condividono la passione per il calcio, socializzano tra loro e con altri giovani e trascorro in modo sano il proprio tempo libero.

La cerimonia di consegna delle 25 divise, come ha riferito Emiliana Grisolia a nome della Rotaract, è avvenuta venerdì 9 maggio presso la sede dell’associazione. «La consegna delle divise – si legge nella nota – è stato un momento importante di integrazione sociale e culturale che ha visto unite nello stesso obiettivo di collaborazione le due associazioni Melagrana Onlus e Rotaract Trebisacce-Alto Jonio, il tutto animato dal grande entusiasmo e dalla passione sportiva dei ragazzi extracomunitari che sono stati i veri protagonisti dell’incontro». Si tratta, in realtà, di veri dilettanti dello sport che si allenano con costanza due volte alla settimana e che hanno nel cassetto il sogno di partecipare prima a o poi ad un campionato di calcio dilettantistico.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *