Redazione Paese24.it

Studenti calabresi al Salone del Libro di Torino

Studenti calabresi al Salone del Libro di Torino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Studenti calabresi in visita alla Fiera del Libro di Torino 2014Anche gli studenti calabresi hanno visitato il Salone del Libro di Torino. Tante, infatti, le scolaresche dell’intera Calabria che hanno fatto tappa nel capoluogo piemontese per partecipare al consueto appuntamento annuale con la presenza delle più importanti case editrici italiane e non solo. Avvicinare i giovani alla lettura è un passo di fondamentale importanza per diffondere la cultura nelle nuove generazioni che, negli ultimi tempi, leggono poco, anche perché questi comunicano tramite sms con i telefonini di ultima generazione e attraverso i social network. Oggi, purtroppo, si dialoga e si legge poco. Un dato di fatto che, ad ogni modo, deve far riflettere i genitori in modo tale da esortare i propri figli (fin dalla loro infanzia) alla lettura. Studiare e leggere sono alla base di ogni essere umano per riuscire ad affermarsi nella vita ed in qualsiasi ruolo professionale. La cultura passa anche attraverso la diffusione della lettura in casa, nelle scuole, nelle biblioteche comunali ed in altri luoghi di aggregazione sociale. Gli studenti calabresi, dunque, hanno vissuto momenti emozionanti confrontandosi con altre scolaresche, provenienti da diverse regioni italiane, in visita alla XXVII^ edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino che ha chiuso i battenti lunedì 12 maggio 2014.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *